Taylor Swift , “The Tortured Poets Department” è il nuovo album

Con l’uscita del suo nuovo album “The Tortured Poets Department”, Taylor Swift continua a dimostrare il suo talento e la sua capacità di emozionare il pubblico con la sua musica. L’album rappresenta una vera e propria antologia di emozioni e poesia, che offre ai fan l’opportunità di immergersi ancora di più nel mondo dell’artista.

The Anthology Taylor Swift - Foto Ufficio StampaThe Anthology Taylor Swift - Foto Ufficio Stampa

Taylor Swift ha finalmente rilasciato il suo attesissimo nuovo album, “The Tortured Poets Department“, che è disponibile su tutte le piattaforme digitali e nei principali store fisici. Questo album segna l’undicesimo capitolo della carriera della cantautrice dei record.

Ma c’è di più: Taylor ha sorpreso i suoi fan annunciando una versione speciale del suo nuovo progetto discografico intitolata “The Tortured Poets Department: The Anthology”, che comprende 15 brani extra, per un totale di 31 tracce.

Un’Antologia di Emozioni e Poesia

Taylor Swift ha descritto “The Tortured Poets Department” come un’antologia di opere inedite che riflettono eventi, opinioni e sentimenti di un momento fugace e fatalista. L’artista ha sottolineato che questo periodo della sua vita è ormai concluso e che il capitolo è stato chiuso. L’album è una raccolta di poesie tormentate, che rappresentano un’opportunità per Taylor di condividere le sue emozioni più profonde con i suoi fan.

L’aggiunta di “The Tortured Poets Department: The Anthology” offre ai fan la possibilità di immergersi ancora di più nel mondo di Taylor Swift e di conoscere le sue esperienze personali attraverso la musica. Taylor ha affermato che queste canzoni non le appartengono più, ma sono diventate patrimonio di tutti coloro che le ascoltano.

Un’Inaspettata Collaborazione con Post Malone

Il primo singolo estratto dall’album è intitolato “Fortnight” e vede la collaborazione di Taylor Swift con il famoso artista Post Malone. Questo brano è stato lanciato in radio contemporaneamente all’uscita dell’album. Taylor ha dichiarato di essere una grande fan di Post Malone per la sua scrittura, la sua sperimentazione musicale e le melodie che crea. Ha definito la collaborazione con lui come una magia creativa e ha espresso l’entusiasmo di far ascoltare questa canzone ai suoi fan.

L’Esperienza Live: Eras Tour

Taylor Swift non smette di stupire i suoi fan con le sue performance dal vivo. Il suo “Eras Tour” è un’esperienza di tre ore che comprende tutti i suoi album, inclusi i nuovi brani di “The Tortured Poets Department”. Durante questo tour, Taylor si esibisce in uno show di 44 brani, che spazia attraverso tutta la sua discografia, compresi i suoi successi più recenti e le reinterpretazioni dei suoi brani precedenti.

Il tour ha riscosso un enorme successo in tutto il mondo, con numerosi concerti sold-out. Taylor Swift sarà anche in Italia con l’Eraser Tour, che si svolgerà allo Stadio San Siro il 13 e 14 luglio 2024. I biglietti per entrambe le date sono stati esauriti in breve tempo, dimostrando ancora una volta la popolarità e l’attrattiva di Taylor come artista.

Durante gli show del tour, Taylor ha registrato vibrazioni simili a quelle di un terremoto di magnitudo 2.3 a Seattle, dimostrando l’entusiasmo e il coinvolgimento dei suoi fan durante le sue performance. È interessante notare che Taylor Swift ha raggiunto un record importante, entrando nella Billboard 200 chart con dieci dei suoi album nella top 100.

I Riconoscimenti e i Premi

Taylor Swift è una delle artiste più premiate di tutti i tempi. Ha vinto numerosi Grammy Awards, tra cui il premio come “Album of the Year” per ben quattro volte. “Midnights”, il suo album più recente, è stato certificato disco di platino in Italia. Inoltre, Taylor ha ricevuto il maggior numero di candidature agli MTV Video Music Awards di quest’anno, con ben 8 nomination. Ha vinto anche il premio come “Video of the Year” per tre anni consecutivi.

La sua carriera è stata contraddistinta da numerosi successi e riconoscimenti. Taylor Swift è stata l’artista donna con più album in top 100 best seller in Italia nel 2023, con “Midnights”, “1989 (Taylor’s Version)” e “Lover”. È stata anche l’artista donna internazionale più venduta del 2023 e ha collezionato diverse certificazioni.

Tracklist di “The Tortured Poets Department”

Ecco la tracklist del nuovo album di Taylor Swift, “The Tortured Poets Department”:

  1. Fortnight (feat. Post Malone)
  2. The Tortured Poets Department
  3. My Boy Only Breaks His Favorite Toys
  4. Down Bad
  5. So Long, London
  6. But Daddy I Love Him
  7. Fresh Out The Slammer
  8. Florida!!! (feat. Florence + The Machine)
  9. Guilty as Sin?
  10. Who’s Afraid of Little Old Me?
  11. I Can Fix Him (No Really I Can)
  12. loml
  13. I Can Do It With a Broken Heart
  14. The Smallest Man Who Ever Lived
  15. The Alchemy
  16. Clara Bow

Taylor Swift si esibirà in Italia allo Stadio San Siro il 13 e 14 luglio 2024, in uno spettacolo che promette di essere indimenticabile. I biglietti sono andati esauriti in pochissimo tempo, dimostrando la grande attesa e l’entusiasmo dei fan italiani per questo evento.

Non resta che ascoltare il nuovo album e vivere l’esperienza del concerto dal vivo per apprezzare appieno il talento di Taylor Swift e il suo impatto sulla musica pop contemporanea.


Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Taylor Swift , “The Tortured Poets Department” è il nuovo album iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Informazioni su Anna Bruno367 Articoli
Giornalista professionista, già cronista de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, è specializzata in viaggi, food, musica e tecnologie. Cofondatrice dell’agenzia di comunicazione e Digital PR FullPress Agency, è direttrice responsabile di FullTravel.it, magazine di viaggi e di “VerdeGusto”, oltre ad altri due magazine. E’ autrice di “Digital Travel” e “Digital Food” , rispettivamente quarto e quinto libro, per Flaccovio Editore. Digital Travel & Food Specialist, è consulente e docente in corsi di formazione ed è delegata del SUD e Isole dell’Italian Travel Press(ITP).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*