Teatro Vittoria a Roma: il cartellone 2018/2019

Stagione Teatro Vittoria 2018/2019: dal 27 Settembre al 12 Maggio sono di scena gli spettacoli, inclusi nell’abbonamento, del Teatro Vittoria di Roma, diretto da Viviana Toniolo.

Teatro Vittoria, RomaTeatro Vittoria, Roma

Stagione Teatro Vittoria 2018/2019: dal 27 Settembre al 12 Maggio sono di scena gli spettacoli, inclusi nell’abbonamento, del Teatro Vittoria di Roma, diretto da Viviana Toniolo.

Il cartellone è composto da 14 spettacoli in abbonamento, 3 fuori abbonamento, 2 eventi speciali e la rassegna del tè letterario.

Gli spettacoli del Teatro Vittoria in abbonamento

dal 27 settembre al 7 ottobre 2018
Attori & Tecnici
Nicolas ZappaMatteo Montaperto,
Stefano DilauroChiara David,
Andrea CarpiceciChiara Bonome,
Mattia MarcucciVirginia Della Casa

L’IMPRESARIO DELLE SMIRNE

di Carlo Goldoni
regia Stefano Messina

dal 23 ottobre al 4 novembre 2018
Paolo TriestinoNicola PistoiaElisabetta De Vito

BEN HUR

di Gianni Clementi
regia Nicola Pistoia

dall’8 al 18 novembre 2018
Massimo De RossiRoberta Anna

MOBIDIC

di Karl Weigel
regia Massimo De Rossi

dal 20 novembre al 2 dicembre 2018 
Jurij Ferrini e gli attori della Compagnia

DIOPLUTO

da Aristofane
regia Jurij Ferrini

Dal 10 al 20 gennaio 2019 

LE MUSICHALL IN TOUR

ideazione Arturo Brachetti
regia Stefano Genovese
coreografie Cristina Fraternale Garavalli
direzione musicale Giovanni Maria Lori

dal 24 gennaio al 10 febbraio 
Attori & Tecnici
Carlo LizzaniClaudia Crisafio,
Stefano MessinaGiuliana Di Dio,
Beatrice MiozziStefano Dilauro

MELAMPO

di Ennio Flaiano
regia Massimo De Rossi

dal 12 febbraio al 24 febbraio 2019
Marco CavallaroAntonio GrossoClaudia Ferri

SINGLES

di Rodolphe Sand e David Talbot
regia Rodolphe Sand

dal 7 al 17 marzo 2019 
Massimo WertmullerAnna Ferruzzo

LA GENTE DI CERAMI

racconti di Vincenzo Cerami
adattati da Aisha Cerami
regia Norma Martelli

dal 19 al 24 marzo 2019 
Massimiliano Franciosa e Claudia Crisafio

NOVE

di Edoardo Erba
regia Mauro Avogadro

dal 26 al 31 marzo 2019 
Alessandro Bergonzoni

TRASCENDI E SALI

di Alessandro Bergonzoni
regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi

dal 2 al 7 aprile 
Francesco Montanari
e con Gianmarco Saurino

PERCHÉ LEGGERE I CLASSICI

di Italo Calvino
regia Davide Sacco

Dal 9 al 14 aprile 2019
Balletto di Roma

GIULIETTA E ROMEO

coreografie Fabrizio Monteverde
musiche Sergej Prokofiev

dal 18 al 28 aprile 2019 
Attori & Tecnici

SPETTACOLO VINCITORE

“Rassegna Salviamo i Talenti – Premio Attilio Corsini 2018”

dal 2 al 12 maggio 2019
Pino StrabioliOrsetta De RossiLuca Ferrini

SPETTATTORI

di Michael Frayn
regia Pino Strabioli

FUORI ABBONAMENTO

dal 6 al 16 dicembre 2018
Attori & Tecnici
Claudia CrisafioStefano Messina,
Carlo LizzaniAnnalisa Di Nola,
Roberto Della CasaElisa Di Eusanio,
Sebastiano CollaMassimiliano Franciosa

TRAPPOLA PER TOPI

di Agatha Christie
regia Stefano Messina

dal 20 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 
Attori & Tecnici
Stefano MessinaCarlo Lizzani,
Roberto Della CasaSebastiano Colla,
Claudia CrisafioMimma Lovoi,
Chiara BonomeValerio Camelin

IL DIAVOLO, CERTAMENTE

tratto dai racconti di Andrea Camilleri adattamento teatrale Claudio Pallottini regia Stefano Messina

dal 28 febbraio al 5 marzo 2019
Alberto Giorgi
con Laura Gemmi

L’ILLUSIONISTA

EVENTI SPECIALI

6 e 7 novembre 2018

SYRIA
PERCHÉ NON CANTI PIÙ

concerto-spettacolo per GABRIELLA FERRI
ideato da Pino Strabioli e Cecilia Syria Cipressi
con la supervisione di Seva, figlio di Gabriella
direzione musicale Davide Ferrario e Massimo Germini

4 e 5 dicembre 2018

ÀNEMA
PICCOLISSIMA SERENATA CAROSONE

Violino/ Marcello Corvino
Chitarra/ Biagio Labanca
Contrabbasso/ Massimo De Stephanis
Oud, tamorre e mandolino/ Fabio Tricomi


TÈ LETTERARI

dal 5 ottobre 2018 al 10 maggio 2019

Risvegliare reminiscenze – 22a edizione

a cura di Marcello Teodonio
25 incontri alle ore 17


Formule di ABBONAMENTO stagione 2018-2019

Farvi venire a teatro, anzi a Roma, Teatro Vittoria, è la nostra missione. Per questo abbiamo tanti modi diversi per acquistare gli abbonamenti per i nostri spettacoli. Potete farlo direttamente da questo sito, al telefono con i nostri operatori ( 06 57 40 170  o  06 57 40 598) o direttamente al botteghino del teatro.

POSTO E GIORNO FISSO, 14 SPETTACOLI

Intero platea € 252 Intero galleria € 238
Intero platea primi 200 € 210 * Intero galleria  primi 200 € 196 *
Ridotto platea € 238 Ridotto galleria € 224
Ridotto platea primi 200 € 182 * Ridotto galleria  primi 200 € 168 *
Premium platea (MER pom, abbonato da 5 anni) € 140 ** Galleria € 126 **
Senior/Junior platea (MER pom – over 65 o under 26) € 154 Galleria € 140
Prime Under 26 – solo platea € 70
Promo 100 Prime – solo platea € 140

em>  * speciale promozione valida per i primi 200 acquirenti
** valido per chi si abbona anche ai tè letterari (altrimenti valgono i prezzi abbonamento Senior/Junior)

POSTO LIBERO, 14 SPETTACOLI

ISSIMO primi 500 – solo platea € 182
Intero platea € 224 Intero galleria € 203
Ridotto platea € 203 Ridotto galleria € 196

POSTO FISSO martedì ore 20 – 10 spettacoli

(L’impresario delle Smirne, Ben Hur, Mobidic, dioPluto, Le Musichall in tour, Melampo, Singles, La gente di Cerami,
Vincitore Talenti, SpettAttori)
platea/galleria € 150

ALTRE FORMULE

LIBERO 7
Abbonamento libero a 7 spettacoli dal martedì alla domenica a scelta tra quelli in abbonamento€ 133

TÈ LETTERARI

Abbonamento 25 tè senza la stagione € 125
Abbonamento 25 tè con la stagione € 50
Singolo accesso € 10

EVENTI SPECIALI E SPETTACOLI FUORI ABBONAMENTO

Per gli  eventi speciali (Perché non canti più, Piccolissima serenata Carosone) e per gli spettacoli fuori abbonamento(Trappola per topi, Il Diavolo certamente, l’IllusionistaSOLO durante la campagna abbonamenti coloro che si abbonano a tutta la stagione (14 spettacoli) hanno diritto al biglietto di € 15, prevendita inclusa (anziché € 28).

Gli abbonamenti a prezzo ridotto sono riservati a: over 65, under 26 e iscritti ad enti o associazioni convenzionate.

Regolamento abbonamenti stagione 2018/2019

I seguenti regolamenti si riferiscono agli spettacoli inseriti in abbonamento (sono esclusi gli spettacoli fuori abbonamento e i concerti musicali)

Regolamento Abbonamento libero(issimo, intero, ridotto) a 14 e 7 spettacoli – stagione 2017/18

L’abbonamento è valido per tutte le recite in programmazione (compresa la Prima). È al portatore, dà diritto al posto unico del settore prescelto. La prenotazione telefonica  è obbligatoria e va effettuata con almeno 3 giorni di anticipo sulla data prescelta. In caso contrario il teatro si riserva di accettare la prenotazione secondo la disponibilità dei posti. Da questo anno si  prenota uno spettacolo  alla volta, telefonicamente al botteghino. L’eventuale disdetta sarà accettata fino alle ore 19 del giorno precedente lo spettacolo. In mancanza di tale comunicazione verrà comunque staccato l’ingresso prenotato. La prenotazione online equivale all’emissione del biglietto d’abbonamento ed è quindi modificabile solo al botteghino con il pagamento di un supplemento di € 3.00.  Il ritiro del biglietto deve essere effettuato entro l’orario di inizio dello spettacolo. Trascorso l’orario di inizio spettacolo non sarà consentito l’ingresso in sala. In caso di smarrimento, non verrà rilasciato nessun duplicato. L’abbonamento non è valido il 31 dicembre. Il Teatro Vittoria si riserva di apportare modifiche al programma e/o al calendario degli spettacoli per ragioni impreviste, nonché di rimuovere poltrone per esigenze artistiche. In questo caso l’abbonato potrà scegliere un altro posto per la stessa data o lo stesso (se disponibile) per altra data.
È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DELL’ABBONAMENTO FISCALE CARTACEO PER OGNI SPETTACOLO PRESO IN VISIONE.

Regolamento Abbonamento MERCOLEDI POMERIGGIO fisso PREMIUM e SENIOR stagione 2018/19

L’abbonamento è valido per il giorno e il posto indicato sul tagliando, è al portatore e dà diritto al posto unico del settore prescelto. Ogni spostamento del proprio turno di abbonamento comporterà l’acquisto di un biglietto supplementare di € 8,00. Nel  nuovo giorno prescelto  dello spettacolo  il posto sarà assegnato tra quelli  disponibili, indipendentemente dal settore di appartenenza. In nessun caso sarà possibile recuperare il turno se la disdetta non verrà comunicata in anticipo. L’eventuale disdetta sarà accettata fino a 48 ore prima l’inizio dello spettacolo. In caso contrario il Teatro Vittoria si riserva la facoltà di indicare un giorno diverso o un settore diverso.  Il cambio di data sugli ultimi due giorni di programmazione di ciascuno spettacolo (ultimo sabato e ultima domenica) NON è consentito. Trascorso l’orario di inizio spettacolo non sarà consentito l’ingresso in sala. In caso di smarrimento, non sarà rilasciato nessun duplicato. L’abbonamento non è valido il 31 dicembre. Il Teatro Vittoria si riserva di apportare modifiche al programma e/o al calendario degli spettacoli per ragioni impreviste, nonché di rimuovere poltrone per esigenze artistiche. In questo caso l’abbonato potrà scegliere un altro posto per la stessa data o lo stesso (se disponibile) per altra data.
È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DELL’ABBONAMENTO FISCALE CARTACEO PER OGNI SPETTACOLO PRESO IN VISIONE.

Regolamento Abbonamento “MARTEDÌ ORE 20” – stagione 2018/19

L’abbonamento è valido SOLO PER 10 MARTEDÌ ORE 20.00, è al portatore e dà diritto al posto unico del settore prescelto. È valido solo per gli spettacoli che hanno le recite alle ore 20,00 di martedì: L’IMPRESARIO DELLE SMIRNE – BEN HUR  -MOBIDIC – DIOPLUTO – LE MUSICHALL IN TOUR – MELAMPO – SINGLES – LA GENTE DI CERAM I- VINCITORE TALENTI – SPETTATTORI. Trascorso l’orario di inizio spettacolo non sarà consentito l’ingresso in sala. In caso di smarrimento, non sarà rilasciato nessun duplicato. L’abbonamento non è valido il 31 dicembre. Il Teatro Vittoria si riserva di apportare modifiche al programma e/o al calendario degli spettacoli per ragioni impreviste, nonché di rimuovere poltrone per esigenze artistiche. In questo caso l’abbonato potrà scegliere un altro posto per la stessa data.
È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DELL’ABBONAMENTO FISCALE CARTACEO PER OGNI SPETTACOLO PRESO IN VISIONE.

Regolamento Abbonamento posto e giorno fisso stagione 2018/19

L’abbonamento è valido per il giorno e il posto indicato sul tagliando, è al portatore e dà diritto al posto unico del settore prescelto. Ogni spostamento del proprio turno di abbonamento comporterà l’acquisto di un biglietto di supplemento di € 3,00.  Nella comunicazione l’abbonato fornirà il proprio turno e posto, scegliendo un nuovo giorno tra quelli disponibili; il posto sarà assegnato il giorno dello spettacolo prescelto tra i posti disponibili, ma indipendentemente dal settore di appartenenza. In nessun caso sarà possibile recuperare il turno se la disdetta non verrà comunicata in anticipo. L’eventuale disdetta sarà accettata fino a 48 ore prima l’inizio dello spettacolo. In caso contrario il Teatro Vittoria si riserva la facoltà di indicare un giorno diverso o un settore diverso.  Il cambio di data sugli ultimi due giorni di programmazione di ciascuno spettacolo (ultimo sabato e ultima domenica) è consentito solo con l’inserimento in lista d’attesa: se all’ora di inizio saranno rimasti posti liberi, gli abbonati in lista, verranno ammessi in sala previo pagamento del biglietto di € 3,00. Trascorso l’orario di inizio spettacolo non sarà consentito l’ingresso in sala. In caso di smarrimento, non sarà rilasciato nessun duplicato. L’abbonamento non è valido il 31 dicembre. Il Teatro Vittoria si riserva di apportare modifiche al programma e/o al calendario degli spettacoli per ragioni impreviste, nonché di rimuovere poltrone per esigenze artistiche. In questo caso l’abbonato potrà scegliere un altro posto per la stessa data o lo stesso (se disponibile) per altra data.
È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DELL’ABBONAMENTO FISCALE CARTACEO PER OGNI SPETTACOLO PRESO IN VISIONE.

Regolamento Abb. PROMO 200 PRIME/ ABBONAMENTO PRIME UNDER 26 stagione 2018/19

L’abbonamento è valido SOLO PER LE PRIME, e per il posto indicato sul tagliando, è al portatore e dà diritto al posto unico del settore prescelto. Non si potrà  spostare il proprio turno di abbonamento. Ma in caso di estrema  necessità, lo spostamento  comporterà l’acquisto di un biglietto di supplemento di € 8,00.  Nella comunicazione l’abbonato fornirà il proprio turno e posto, scegliendo un nuovo giorno tra quelli disponibili; il posto sarà assegnato il giorno dello spettacolo prescelto tra i posti disponibili, ma indipendentemente dal settore di appartenenza. In nessun caso sarà possibile recuperare il turno se la disdetta non verrà comunicata in anticipo. L’eventuale disdetta sarà accettata fino a 48 ore prima l’inizio dello spettacolo. In caso contrario il Teatro Vittoria si riserva la facoltà di indicare un giorno diverso o un settore diverso.  Il cambio di data sugli ultimi due giorni di programmazione di ciascuno spettacolo (ultimo sabato e ultima domenica) NON è consentito. Trascorso l’orario di inizio spettacolo non sarà consentito l’ingresso in sala. In caso di smarrimento, non sarà rilasciato nessun duplicato. L’abbonamento non è valido il 31 dicembre. Il Teatro Vittoria si riserva di apportare modifiche al programma e/o al calendario degli spettacoli per ragioni impreviste, nonché di rimuovere poltrone per esigenze artistiche. In questo caso l’abbonato potrà scegliere un altro posto per la stessa data o lo stesso (se disponibile) per altra data
È OBBLIGATORIO ESSERE MUNITI DELL’ABBONAMENTO FISCALE CARTACEO PER OGNI SPETTACOLO PRESO IN VISIONE.

Orario botteghino

GIUGNO
Dal martedì al sabato
dalle 11 alle 20
lunedì
dalle 11 alle 13
e dalle 16 alle 19
Domenica
CHIUSO

LUGLIO
Dal lunedì al sabato
dalle 10 alle 13
e dalle 16 alle 19
Domenica
CHIUSO

Telefono:
06 5740170 – 06 5740598 – Prenotazione biglietti solo via telefono

Come arrivare al Teatro Vittoria di Roma

Redazione FullSong

Se vuoi rimanere aggiornato su Teatro Vittoria a Roma: il cartellone 2018/2019 iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.