Pechino Express 5: chi è Simone Di Matteo, che accompagnerà Tina Cipollari nell’avventura 2016?

Debutterà lunedì 12 settembre in prima serata su Rai 2, la quinta edizione del reality show Pechino Express 2016.
Conosciamo meglio Simone Di Matteo che insieme a Tina Cipollari formano la coppia de “Gli spostati”.

Simone Di Matteo Tina CipollariSimone Di Matteo Tina Cipollari

Agguerritissimo e pronto ad affrontare le difficoltà: così appare uno tra i più giovani editori italiani che in un momento di crisi economica e instabilità politica e sociale è riuscito a portare avanti i suoi obiettivi riscuotendo un successo dietro l’altro grazie ad un investimento puro nella cultura con la sua DiamonD Editrice di cui ne è l’editore.
La sua è una penna poetica e le sue storie dirette e appassionanti.
I suoi libri sono distribuiti anche nelle scuole per l’attenta cura dei contenuti e del linguaggio.
Spesso, con la sua piccola realtà editoriale, ha affrontato tematiche scomode e sociali, vedi tra le ultime pubblicazioni il libro contro la violenza sulle donne “Era mio padre” di Claudia Saba curato dallo scrittore Simone Pozzati e “L’albero dei rosari” di Maurizio Valtieri, romanzo denuncia che tratta il delicato tema dell’omofobia.
Il successo della sua casa editrice e delle sue pubblicazioni, non lo ha cambiato affatto. Mantiene intatta nonostante tutto, quella riservatezza che lo porta a sfuggire ai riflettori e ad ogni sorta di pomposità, ma l’esperienza (si avverte), lo ha reso più sicuro, imprenditore capace, in grado di ideare il suo progetto e di valorizzarlo.
Afferma: “Io e Tina ci siamo conosciuti tanti anni fa e abbiamo legato da subito. Siamo inscindibili. È una persona che ho sempre ritrovato al mio fianco, soprattutto nei momenti più difficili. Siamo l’uno la guida dell’altra. Per me, Tina è una compagna di vita”.
Tina, di Simone dice: “Quando penso alla parola amicizia, penso di potermi ritenere una persona molto fortunata. Ho l’amico che tutti vorrebbero e so che non mi tradirebbe mai. Il nostro rapporto è solido come la roccia. È un ragazzo capace e pieno di risorse. Siamo indivisibili”.
Parlando di Tina con Simone, lui tiene a precisare: “Spesso le persone non riescono a distinguere quello che è un personaggio dalla sua persona. È vero, Tina molte volte appare graffiante, ma è il suo ruolo all’interno di un circuito televisivo. Nel privato, la tigre di Uomini e Donne è una persona che dà incondizionatamente a tutti e aiuta molto il prossimo, nel vero senso della parola. È una donna che vive gli affetti in modo molto profondo”.
Simone è ipercritico, soprattutto con sé stesso. Cordiale e tagliente nei confronti di alcune dinamiche anti o contro-culturali che imperversano la nostra contemporaneità. Non vuole risultare simpatico: ama dire quello che pensa, anche se fastidioso e non facilmente accettabile. Ama essere così com’è, senza finzioni e senza preclusioni. Non filtra mai nulla. In Pechino Express la gente avrà modo di scoprire un Simone paziente, sereno e per nulla costruito.
Continua Simone“Sogno di continuare a fare la vita che faccio: non pretendo nulla, se non quello che riesco ad ottenere con il mio sudore e con la mia testa”. Progetti futuri dopo Pechino? “Ho un libro nuovo che dovrebbe uscire a dicembre dal titolo: “L’amore dietro ogni cosa “ (un libro di racconti sull’ amore).


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

No Maria, io esco!No Maria, io esco!

Se vuoi rimanere aggiornato su Pechino Express 5: chi è Simone Di Matteo, che accompagnerà Tina Cipollari nell’avventura 2016? iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*