Maria Express: svelate le quattro coppie, si parte questa sera con il primo reality che fa impazzire il web

Parte questa sera alle ore 21:00, la seconda edizione di Maria Express, il primo reality creato dal web per il web, nato da un’idea del simpaticissimo Marco D’Annolfi (Trash Italiano).

MARIA EXPRESSMARIA EXPRESS

Il presentatore della seconda edizione di Maria Express è Andrea Dianetti, attore appassionato d’arte e di spettacolo, che con Rudy Zerbi ci  ha svelato la data d’inizio del web reality, le regole e il numero di coppie in gara.
Dunque, quattro coppie dovranno attraversare Roma a piedi, senza alcun aiuto per raggiungere gli studi “Elios”, luogo dove vengono registrati i programmi di Maria De Filippi.

Il viaggio è suddiviso in cinque tappe. All’interno di ogni tappa sono presenti prove e sfide da superare per andare avanti nel gioco. I concorrenti non possono utilizzare né mezzi pubblici né strumenti elettronici e il loro budget a disposizione è di soli 2 euro.
Obiettivo? Arrivare primi!

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, questa nuova edizione di Maria Express prevede la partecipazione di 4 coppie formate da influencer. Il viaggio sarà più lungo (20 km) rispetto a quello dell’edizione precedente e sarà trasmesso in anteprima sull’account Twitter
di Trash Italiano : @trash_italiano.
Scopriamo le coppie in gara:
Michele Bravi e Alice Venturi sono I Maiunagioia
Michele è il vincitore della settima edizione di X-Factor, pubblica nel 2013 il suo primo EP La vita e la felicità e nel 2014 rifiuta l’invito al Festival di Sanremo . L’anno successivo apre il suo canale youtube (oggi ha oltre 274 mila iscritti) dove racconta la propria quotidianità e lo sviluppo dei progetti professionali di cui è protagonista.  Alice è una make up artist e youtuber. La sua cifra stilistica nel raccontare i trucchi del mestiere, e non solo, è il non prendere nulla troppo sul serio. La sua ironia e la sua verve la rendono un personaggio solare, positivo e molto simpatico.

Marco Marfella e Denise D’Angelilli sono I Rivali:
Marco è un appassionato di Maria e del mondo trash in generale.
La sua voglia di curiosare ed essere coinvolto nel girotondo mediatico dello show-biz lo rendono disposto a tutto pur di vincere Maria Express. Denise, ribelle e di carattere forte, potrebbe affrontare qualsiasi prova. Proprio per il suo carattere deciso darà del filo da torcere a tutti i concorrenti, soprattutto al suo partner, con cui, tempo fa, è stata protagonista di una querelle.

Gianluca Gazzoli e Nathan Jayd sono Gli Amatoriali
Gianluca è un film maker, speaker radiofonico, youtuber, e, nel tempo libero, instancabile viaggiatore. Con alcuni suoi video ha fatto il giro del web ed è pronto a mettersi in gioco in questa ennesima nuova avventura, che lo porterà a cimentarsi con tante sfide esilaranti. Nathan è una personalità del web abbastanza controversa, c’è chi lo ama e chi lo odia, nella sua semplicità, racconta ciò che lo circonda.

Sara Puccinelli e Signor Ponza sono i Borghesi
Sara è una Tweetstar molto apprezzata. Ha uno stile tutto suo di vedere e raccontare il mondo che la circonda e le esperienze che vive.
La sua arma vincente è l’ironia e l’essere sempre fedele a se stessa, incurante di quanto dicono e pensano gli altri. Ha un piglio deciso e brillante, punteggiato da ampie dosi di presunzione, che lei stessa ammette di avere in abbondanza. Andrea Rotolo, detto Signor Ponza, è un appassionato di TV e non solo, proprio per questo nel 2007 ha fondato un suo personale blog che, nel tempo è cresciuto, fino ad arrivare, oggi, ad avere numerosi contributors i cui comuni denominatori sono l’interesse per la cultura pop e per tutto ciò che è trash.

Ogni puntata durerà 10 minuti e andrà in onda tutti i martedì, a partire da questa sera, a questo punto, non ci resta che aspettare  le 21:00!


Alba Cosentino

Se vuoi rimanere aggiornato su Maria Express: svelate le quattro coppie, si parte questa sera con il primo reality che fa impazzire il web iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*