Shakira, recensione di She Wolf

Terzo album in studio per la cantante tutta pepe Shakira che con il suo nuovo disco dal titolo She Wolf trova la giusta alchimia tra musica e parole.

Shakirahttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/gossip/shakira.jpg

Ma non perdiamoci in chiacchere e ascoltiamo l’intero disco. Play.
A spalancare le porte è la traccia She Wolf che regala il nome all’intero lavoro nonchè apripista di tutto il disco.  Ciò che colpisce maggiormente ascoltando il pezzo She wolf è sicuramente la ricerca del suono, permeato com’è di giochi e passaggi musicali. Anche le strutture armoniche sono semplici ma ricercate, lo stile in questo pezzo è rigorosamente pop dove su tutto aleggia la splendida voce di Shakira.
Did It Again e Long Time sono veramente una vera e propria forza della natura pop rock: seconda e terza traccia del disco hanno in comune un mix di sonorità che spaziano dalla dance a beat moderni, conditi con cori e strumenti a percussione esotici che da sempre caratterizzano lo stile della cantante.
Why Wait, Good stuff e Men in this town aleggiano tra lo jazz fusion, il flamenco e la musica latino americana. Stili e culture danzano tra di loro invece nelle tracce Gypsy e Spy, dove l’aggressività del rock è temperata dal calore e dall’intensità delle sonorità e i ritmi sudamericani.
La lupaShakira ci dà dentro scatenandosi con Mon Amour e Lo hesto està hecho, esattamente nona e decima traccia. Qui ci introduciamo in un percorso dove si perde il senso di ogni razionalità, le emozioni perdono il controllo, veloci scale e originali riff di chitarra, raffinate melodie, sentite improvvisazioni ed intermezzi funk si alternano in un turbinio di suoni. 
L’impareggiabile talento vocale, la sensualità prorompente e l’energia mozzafiato di Shakira continua con i pezzi Años Luz e Loba che chiude il disco: qui esce fuori la Shakira caliente; Años Luz è decisamente etnica, sensuale, passionale, quasi araba, assolutamente ballabile, infatti scorrendo le tracce risulta davvero difficile stare a recensire senza muoversi…
La loba alias She Wolf in versione spagnola, rende il pezzo meno rock ma molto fashion-style.
Stop.
In sostanza il prodotto risulta di facile ascolto e permette di mettere in evidenza la straordinaria voce di questa artista; la vocalità e la grinta di Shakira in effetti sono il vero punto di forza di She Wolf: potente, calda, dotata di molta tecnica e di una presenza scenica davvero unica.
Da ascoltare anche se non c’è la luna piena…

Punteggio: 8

Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Shakira, recensione di She Wolf iscriviti alla nostra newsletter settimanale