Quando lo Ska si fa attuale: i 25 anni dei Vallanzaska

E gira e gira questo disco, gira e ha il fegato di girare senza se e senza ma, sparando a zero su tutti noi con stile, precisione e poesia.

VallanzaskaVallanzaska

Che Trump si senta offeso, che i terroristi si sentano presi per i fondelli, che tutti noi si inizi a prendere l’abitudine di farci due domande su perché invece di “pogare” come ad un concerto rock riduciamo la nostra vita in una banale sequenza operaia di routine. Colore giallo acceso per questo nuovo disco che sa di estate e di autunno, che sa di America alla Tom Waits che sa di Elio E Le Storie Tese che purtroppo non prima di tutto ma sicuramente più famosi di molti ha impresso questo genere a fuoco nella memoria di un popolo che ormai sa ascoltare solo quello che dice la televisione. Ma i Vallanzaska di anni e di carriera ne hanno almeno 25. E con questo compleanno ci regalano “Orso giallo”. Si sente un produzione assolutamente più matura e di forte carattere, si sente la trasgressione che di quando in quando strazia con sorpresa le linee guida del genere. E poi l’ironia è assolutamente vincente. Il singolo di lancio forse si lascia rendere appena “banale” da un video a cui forse avremmo chiesto di più però il parallelismo tra l’erba e l’attualità delle droghe da legalizzare, è uno strumento retorico che rende il lavoro dei Vallanzaska assolutamente vincente. Parlare di noi attraverso uno specchio concettuale che sulle prime ci fa ridere e sulle terze ci fa sorridere… e poi sulle quarte dovremmo rifletterci su, e tanto anche. Con “Assessore” non crediate che sia l’ennesimo inno  corruttibile del nostro potere politico, con “Easy” non pensiate che sia sufficiente l’occhio di denuncia alle atrocità del terrorismo, con “Quando è gatta” non siate sicuri di aver capito subito quale sia l’erba del vicino. Con “Non pogo più” non ridete alla faccia di chi fa quella vita… io ho pensato subito alla mia.
Un bel lavoro. Peccato che molto lo accosteranno ai più famosi della televisione. Come sempre in Italia. Evviva le etichette…


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su Quando lo Ska si fa attuale: i 25 anni dei Vallanzaska iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*