Eleonora Mazzotti, recensione del singolo E' tardi ormai

Freschezza idee e originalità fanno tutte parte del nuovo singolo di Eleonora Mazzotti dal titolo “E’ tardi ormai”, già in rotazione radiofonica e disponibile anche su itunes.

Eleonora MazzottiLa canzone è accompagnata da un videoclip prodotto da Anian Film per la regia di Andrea Lanfredi e Nicola Parolini.Il pezzo è costruito con molta cura e attenzione, con contaminazioni e arrangiamenti che hanno un

La canzone è accompagnata da un videoclip prodotto da Anian Film per la regia di Andrea Lanfredi e Nicola Parolini.
Il pezzo è costruito con molta cura e attenzione, con contaminazioni e arrangiamenti che hanno un gusto romantico ma non smielato.
Un singolo che cerca la melodia particolare, e ci riesce in pieno, con un susseguirsi di note  che si sposano magnificamente con la voce dell’artista.
 “E’ tardi ormai” è un concentrato di emozioni, la voce è espressiva al meglio, e le atmosfere create risultano positive e calde anche a livello strumentale.
Il testo percorre il viaggio di un amore passato attraversando i ricordi che lasciano sempre delle tracce indelebili nell’animo umano, ma come narra il testo, le vite sono cambiate nonostante il sentimento rimasto, ma e’tardi ormai… 
Decisamente un bel biglietto da visita avvincente aspettando l’intero album. 
Il brano è stato scritto da Gianni Bindi e Matteo Mancini (già autori per Eleonora in “L’amore non invecchia mai” assieme a Michael Baker e autori di Mina).
Decisamente un bel biglietto da visita avvincente aspettando l’intero album. 

Punteggio: 8


Alba Cosentino[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Eleonora Mazzotti, recensione del singolo E' tardi ormai iscriviti alla nostra newsletter settimanale