Custodie Cautelari: un nuovo disco, una grande parate di stile

Sono 15 nuove scritture, sono brani dallo schietto sapore pop italiano, sono tranci di storia di musica scritta oggi e segnata a fuoco dalla mano di numerose featuring ed ospiti di grandissimo pregio…

CUSTODIE CAUTELARI ALBUMCUSTODIE CAUTELARI ALBUM

Come spesso capita, come ormai è consuetudine stando a contatto con la vita e le note, i Custodie Cautelari tornano oggi con un disco che ci riporta indietro con la memoria, già dal titolo “Notte delle Chitarre (e altri incidenti)”.
Ettore Diliberto firma l’ennesima avventura, un progetto ambizioso, una cesta gigante di giocattoli in cui rovistare tra mille colori e mille opportunità. Assieme a lui la line up ufficiale con Anna Portalupi (basso e cori), Alex Polifrone (batterie e cori), Salvatore Bazzarelli (tastiere e programmazioni) e Nicola Denti (chitarre elettriche ed acustiche). E poi una quantità importante di ospiti prestigiosi il cui elenco, onde evitare errori, copi dal comunicato: Matteo Gabbianelli dei Kutso, Stef Burns, Giuseppe Scarpato, Maurizio Solieri, Luca Colombo, Enrico Ruggeri, Alberto Radius, Ricky Portera, Cesareo di Elio e le Storie Tese, il Mito New Trolls, Clara Moroni, Giacomo Castellano, Mario Schilirò, Cico Falzone dei Nomadi, Federico Poggipollini, Marco Ferradini, Gogo Ghidelli, Andrea Fornili, Ricky Belloni, Luigi Schiavone, Andrea Cervetto. C’è del Rock, c’è la canzone d’autore italiana, ci sono momenti di “big band”, ci sono momenti corali e la bellissima open track del disco “Tic tac la vita che passa” con Clama Moroni e Cesareo, un brano destinato a restare nella memoria.
In rete il video ufficiale affidato al lancio del singolo “L’impossibile” con Matteo Gabbianelli e Giuseppe Scarpato.
Un disco che va consumato, che richiede tempo, ma che – come esplicitato dall’immagine di copertina – vuole scolpirsi in una roccia che non smuoveremo da qui tanto facilmente. Play Loud gente…

(Visite 1 times, 1 visits today)
L'impossibile

Se vuoi rimanere aggiornato su Custodie Cautelari: un nuovo disco, una grande parate di stile iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*