Alessandra Amoroso vola come un’aquila reale al Forum di Assago

Mediolanum Forum, Assago (Milano), 11 ottobre 2016.
Per chi non ci credesse, assistere a un concerto di Alessandra Amoroso, scalda il cuore, è qualcosa che non si può descrivere,  devi essere lì, per  assaporare l’essenza di questa grande artista.

ALESSANDRA AMOROSO LIVEALESSANDRA AMOROSO LIVE

Alessandra Amoroso è tornata con un tour esplosivo ed è più in forma che mai.
Ho assistito ad un live, senza nessuna pecca, nessuna stonatura, nessuna défaillance , senza neanche un calo, una stonatura, un live perfetto!
E questa è una sensazione, che un disco non può regalare.
Il bagno di folla è immenso, le luci si accendono e dopo l’introduzione del bravissimo Daniele Magro, accolto come  dichiara lui, come uno di famiglia dalla Big Family, il forum esplode, eccola arrivare in un raffinato abito nero, lei, la nostra Sandrina energica, pura, vera.

img_5094Si scatena sul palco con Stupendo fino a qui, il pubblico canta all’unisono con lei, senza perdere il tempo, senza tralasciare un pezzo di testo o una nota a sfavore.

img_5189
Luci e esplosioni di colori fanno da cornice alla magica voce di Alessandra, un’artista che quando introduce il pezzo Stupida  dichiara che l’ha cantata in versione arrabbiata, perché “Nessuno può darci delle stupide, se non noi stesse davanti allo specchio. Donne, siamo in una società dove va di moda uccidere e trattare male. Dobbiamo porre fine a questo, dobbiamo mandare messaggi positivi e dare coraggio a chi ne ha bisogno” .

img_5157

Alessandra Amoroso, continua senza sosta, canta e incanta, si emoziona ed emoziona, lacrime e sorrisi spontanei si equivalgono sul palco con tutto il pubblico, scandendo la splendida canzone Amore puro.
Scende dal palco per camminare e cantare vicino ai suo fan con Immobile.
Bisogna proprio dirlo, dopo 8 anni di crescita e maturità artistica, sudore e fatica, sforzi coronati da enormi successi come quest’ultimo album Vivere a colori  Alessandra è rimasta umile, ed in primis vera.

img_5137

Sulle note di Avrò cura di tutto (autore Daniele Magro), la Big Family ringrazia e si scatena, perché questa canzone è stata scelta proprio da loro.

Nel corso della serata non mancano quelle canzoni che tutti si aspettano come: Nel tuo disordineE’ vero che vuoi restare, Sul ciglio senza far rumore, Avrò cura di tutto, ma anche la dolcissima Me siento sola, canzone che ha consacrato il suo successo nei paesi latini.

Non ci sono pause durante le due ore piene di concerto, solo due cambi d’abito, tra l’altro bellissimi entrambi.

L’ultimo singolo Sul ciglio senza far rumore, riempie il forum di calore e tenerezza, la sua interpretazione è davvero emozionante.

Alessandra Amoroso ha chiuso il concerto con la fantastica hit Vivere a colori, facendo ballare tutto Assago, me compresa,  e poi con la travolgente e spumeggiante Comunque andare, ci siamo scatenati gridando il suo nome:
«Ale! Ale! Ale!».

img_5141

Questa sera lo possiamo gridare al mondo: Alessandra Amoroso è unica, e quando canta lei, è impossibile non vedere tutti colori dell’amore.

Scaletta Alessandra Amoroso Forum di Assago 11 ottobre 2016:

Stupendo fino a qui

Estranei a partire da ieri

Senza nuvole

Stupida

L’unica cosa da fare

Fuoco d’artificio

La vita in un anno

Amore puro

Non devi perdermi

Ti aspetto

Fidati ancora di me

Me siento sola

Appartenente

Difendimi per sempre

Immobile

Nel tuo disordine

è vero che puoi restare

Sul ciglio senza far rumore

Avrò cura di tutto

Bellezza incanto e nostalgia

Se il mondo ha il nostro volto

Vivere a colori

BIS

Il mio stato di felicità

Comunque andare

img_5108

Terminato il concerto, tornando felicemente a casa, mi comunicavano che mio padre era scomparso. La recensione era quasi pronta, ma io per tre giorni sono rimasta Immobile


Alba Cosentino[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Alessandra Amoroso vola come un’aquila reale al Forum di Assago iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*