Valentina Giovagnini: il 15 luglio 2018 sarà una giornata “Inimmaginabile”

La compianta e mai dimenticata Valentina Giovagnini tornerà ad emozionarci con un nuovo singolo e videoclip inedito.

VALENTINA GIOVAGNINIVALENTINA GIOVAGNINI

Un’artista eccezionale come Valentina è impossibile da dimenticare, vuoi perché la sua musica era unica nel suo genere vuoi perché la sua storia ancora oggi rimane per certi aspetti inspiegabile.

Lei che nel 2002 si affacciava alla musica italiana salendo sul palco più importante d’Italia con il suo “ Il Passo silenzioso della neve” che incantò sia il pubblico che la critica ottenendo un sorprendente e meritato successo.

Il resto poi ormai è storia, le porte della discografia e di Sanremo per lei si chiusero inspiegabilmente e negli anni in cui ancora i social network non esistevano, finì quasi nel dimenticatoio, nonostante non smise mai di fare musica fino a quel maledetto 2 Gennaio 2009, giorno della sua prematura scomparsa a causa di un incidente stradale.

Tra le tante canzoni che Valentina incise in quelli anni, molte videro la luce nell’album postumo “L’amore non ha fine” uscita nel 2009 ma ve ne sono altre ancora oggi inedite. Tra queste c’è “Inimmaginabile” un brano che fece molto parlare di sé, infatti Valentina presentò questa canzone alle selezioni di Sanremo Nuove Proposte 2005 diretto dagli allora direttori artistici Paolo Bonolis (era il suo primo festival) e Gianmarco Mazzi.
Valentina arrivò nella rosa dei finalisti con questa canzone presentandosi addirittura alle audizioni davanti alla commissione artistica tenutesi come di consueto a Roma per scegliere definitivamente i giovani.
Da ciò che si legge nel libro “Valentina Giovanini – Tra Vita e Sogno” scritto da Vincenzo Incenzo, autore di tutti i testi di Valentina, si scopre che questa canzone era particolarmente piaciuta all’intera commissione, specialmente a Paolo Bonolis che addirittura scoppiò in lacrime dall’emozione e a quanto pare il suo nome all’interno del cast era quasi una certezza.
Poi come spesso accade nella storia del Festival qualcosa andò storto, pare che Gianmarco Mazzi benché positivamente colpito dalla canzone diffidò nel prenderla perché secondo lui “lei la sua occasione l’aveva già avuta. E se non era esplosa vuol dire che qualcosa non andava”.

Fu così che venne scartata e questa canzone non fu nemmeno inclusa nell’album postumo, probabilmente perché era destinata ad un progetto diverso ancora in divenire.
Fortunatamente però in questi giorni è arrivata la bella notizia: durante la nona edizione del concorso nazionale “Premio Valentina Giovagnini” in memoria dell’artista, i famigliari hanno annunciato che “Inimmaginabile” uscirà l’anno prossimo proprio in occasione del decennale della manifestazione toscana che sta prendendo sempre più piede. Di seguito potrete sentire un frammento di “Inimaginabile” correlato da un videoclip inedito dove Valentina in pochi secondi riesce a confermarci quanto unica fosse e quanto la sua assenza si faccia sentire in un panorama musicale italiano sempre più piatto.

Vi lasciamo anche il testo integrale della canzone scritta dagli autori Vincenzo Incenzo e Davide Pinelli:

Mani piccolissime nella pioggia parlano
con la nostra pelle
Dolce come musica
dalle labbra scivola
la mia confessione
estatica

Sei inimmaginabile
quando arrivi dentro …me
Sei inimmaginabile
quando voli dentro …me

Voli impercettibili sui miei sensi scendono
e non so resisterti
Ora meravigliami
fammi ancora arrendere coi tuoi giochi nuovi
incantami

Sei inimmaginabile
quando arrivi dentro …me
Sei inimmaginabile
quando voli dentro …me

…la verità purissima
anima dentro l’anima
rinascerà

Sei inimmaginabile
quando arrivi dentro …me
Sei inimmaginabile
quando voli dentro …me

Se vuoi rimanere aggiornato su Valentina Giovagnini: il 15 luglio 2018 sarà una giornata “Inimmaginabile” iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*