TORNA IL 60° FESTIVAL DEL MICCIO CANTERINO

Dal 6 al 8 Aprile torna a Querceta il tradizionale festival canoro Miccio Canterino: in gara tanti volti noti della musica italiana.

FESTIVAL DEL MICCIO CANTERINOFESTIVAL DEL MICCIO CANTERINO

Nel cuore della Versilia a Querceta in Toscana il Festival del Miccio Canterino è un appuntamento imperdibile per tutti i suoi abitanti.
Con il suo inconfondibile sapore folkloristico ritorna quest’anno per la 60° edizione, che vedrà ancora una volta in gara, nei giorni 6-7-8 Aprile, otto artisti che canteranno ciascuno per la propria contrada un brano inedito in tema con l’evento.

A contendersi la vittoria anche quest’anno ci saranno molti artisti noti del panorama musicale italiano e qualche giovane promessa: uno su tutti il fuoriclasse cantautore Simone Cristicchi, attualmente in tour teatrale con il suo spettacolo “Il secondo figlio di Dio” che canterà “Pontebisonte” per la contrada del Ponte.

Per la Madonnina invece ci sarà Luca Sala, già in gara lo scorso anno, questa volta in coppia con la cantante Simonetta Spiri.
I due sono una coppia artistica già ben consolidata, in quanto Luca ha firmato nelle vesti di autore moltissime canzoni della cantante sarda fin dal suo esordio discografico nel 2009 con “Il mio momento”.
Tra i loro recenti lavori da segnalare il brano “L’amore Merita” scritto da entrambi che pochi mesi fa è stato certificato disco d’oro per aver superato le 25.000 copie vendute.
Questa volta canteranno per la prima volta l’inedito “Se ci sei tu”.
Dal mondo dei talent show ci sarà la vincitrice di The Voice attualmente impegnatissima nel musical “Notre Dame De Paris”, Elhaida Dani con “Non sarà mai sola” per la contrada della Quercia.

Canta per il Leon D’Oro con l’inedito “L’altra parte del mare” Renzo Rubino, da poco ritornato in radio con il singolo “La la la” che anticipa l’uscita del prossimo album “Il gelato dopo il mare” previsto proprio in concomitanza con l’evento canoro.

Direttamente dalla Toscana anche il simpatico duo Cecco e Cipo con “Miccio Canterino” per la Lucertola.
Ed infine i giovanissimi emergenti Carlotta e Massimo Guidi rispettivamente per le contrade del Ranocchio con “Solo un Miccio” e per la Cervia con “Se la vita è una gara”.


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su TORNA IL 60° FESTIVAL DEL MICCIO CANTERINO iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*