Top Dj: vince il 18enne Dj Berry

Dopo due mesi di prove tecniche e creative e sfide all’ultimo beat, la finale del talent per dj e dj producer, ha incoronato il più giovane dei 10 concorrenti, Dj Berry che si è aggiudicato un contratto discografico in esclusiva con Warner Music Italia.

Top Dj 2016Top Dj 2016

Enrico Colombo, 18 anni da poco compiuti, studente di ragioneria, da Cantù (Como), si è distinto sin dall’inizio per la sua tecnica, il suo carisma e la sua creatività ed è riuscito a convincere la giuria, composta da David Morales, Guè Pequeno e Syria.
A contendersi il premio finale, il secondo classificato Waxlife (Simone Lanza), che ha proposto l’inedito Lock Down, e Redoxx (Niccolò De Simone), che ha presentato invece Bad Seed. A seguirli, consigliarli e aiutarli nella preparazione delle prove fin dall’inizio, il coach Tommy Vee.
A raccontare dal dance floor l’avvincente sfida finale, che ha visto ospiti Emis Killa, Lorenzo Fragola, Alessio Bernabei, Aluna George, la Superband e Pierluigi Pardo, è stata la voce di Fabiola di Radio 105, radio ufficiale del programma.
I brani inediti dei tre finalisti sono inclusi in esclusiva nella versione digitale della TOP DJ Compilation 2016, pubblicata da Warner Music Italia. Ad accompagnare le tracce dei finalisti un inedito “speciale” intitolato Your Love di The Bad Yard Club, che vede a sorpresa i featuring di David Morales, Gue Pequeno, Syria and Doctor.


Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Top Dj: vince il 18enne Dj Berry iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*