Stephen Gately è morto, iniziano le ipotesi sul decesso

Sgomento tra i fan dei Boyzone; Stephen Gately è morto in circostanze non del tutto chiare mentre era in vacanza a Maiorca in compagnia di suo marito Andy Cowles.

Stephen Gatelyhttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/stephen_gately.jpg

Si è spento nel sonno, di ritorno da una serata in discoteca. La polizia, che in un primo momento non aveva rilasciato particolari dichiarazioni, sta ora indagando sul risvolto preso dalla serata che, a quanto si vocifera, sarebbe stata fin troppo bagnata da drink.
Affiora qualche dettaglio: Stephen e Andy sarebbe andati via dal The Black Cat, locale gay di Maiorca, in compagnia di un ragazzo bulgaro. Testimoni hanno affermato che l’ex cantante dei Boyzone era piuttosto “devastato” tanto dalla serata in discoteca quanto dalle sostanze (al momento pare solo alcooliche) assunte. Sarebbe stato il marito Andy ad accorgersi, solo il mattino successivo, della morte di Gately, riverso con il viso su di un cuscino nei pressi del divano; le uniche certezze sulle cause del decesso arriveranno con i risultati dell’autopsia.
Intanto gli altri componenti dei Boyzone Ronan Keating, Shane Lynch, Mikey Graham e Keith Duffy, sconvolti dalla tragica notizia, pare abbiano raggiunto Maiorca.


Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Stephen Gately è morto, iniziano le ipotesi sul decesso iscriviti alla nostra newsletter settimanale