Sanremo 2018: il regolamento dei Giovani

È uscito il regolamento per i Giovani che vorranno partecipare all’edizione 2018 del Festival di Sanremo.

FESTIVAL DI SANREMOFESTIVAL DI SANREMO

Non sappiamo ancora chi sarà il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018, ma la macchina organizzativa (per forza di cose) è già partita. Ecco quindi uscire, sul sito ufficiale della manifestazione, il regolamento ufficiale per gli artisti che desiderano partecipare alla categoria Giovani.

Queste le caratteristiche che dovranno avere:
-un’età compresa tra i 16 e i 36 anni
-almeno due brani pubblicati all’attivo (che però non potranno essere presentati alle selezioni)
-non aver partecipato ad AreaSanremo 2017
Da precisare poi che saranno ritenute valide le canzoni già pubblicate sui social dagli artisti e che comunque non dovranno superare la durata di 3 minuti.
Le candidature, sempre sul sito, dovranno pervenire entro le ore 18.00 del 6 ottobre.
Ci sarà quindi una prima fase di ascolto da parte della Commissione Musicale, che selezionerà 60 artisti (a cui si aggiungerà, di diritto, il vincitore del Festival di Castrocaro), i quali parteciperanno poi ad un’audizione dove ci sarà una seconda scrematura.
Il frutto di quest’ultima la potremo ascoltare e vedere su Rai1, a dicembre, in prima serata. Durante la trasmissione verranno scelti, da una giuria di esperti, i sei finalisti che parteciperanno alla gara di febbraio. A loro, lo ricordiamo, si aggiungeranno anche i due provenienti da AreaSanremo.


Laura Frigerio

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su Sanremo 2018: il regolamento dei Giovani iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*