Sanremo 2011, quarta puntata: sintesi di duetti, ospiti e finale dei giovani

Un valzer apre la quarta puntata del Festival di Sanremo 2011, ballato da una multitudine di persone accorse fuori dall’Ariston e proseguito sul palco da Elisabetta e Belen. Questa sera ci saranno i duetti dei big e la premiazione del vincitore nella categoria nuove proposte.

Quarta serata Sanremo 2011https://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/Sanremo_2011_quarta_serata.jpg

E’ la serata dei duetti, una delle serate più attese per scoprire le canzoni in gara sotto nuovi aspetti e nuovi arrangiamenti.
Partono Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario, accompagnati da Neri Marcorè: la canzone resta tale, l’unico apporto che dà Marcorè è qualche battuta scambiata con Barbarossa. Ecco poi arrivare i La Crus con Nina Zilli, in un’esecuzione nella quale la Zilli sembra essere perfettamente a suo agio.
Il terzo duetto è quello tra Anna Tatangelo e Loredana Errore: questo mix non regala nulla alla canzone, anzi i look particolari di entrambe e le solite “mossette” della Errore tolgono attenzione sulla canzone. Un inutile spreco di gestualità e fondotinta. Si cambia decisamente registro con Max Pezzali che si “allea” al duo Lillo e Greg: un bel siparietto che regala sfumature classica alla canzone in gara, per poi continuare su ritmi più vivaci.
Tanto per spezzare questa vitalità, arriva Tricarico che, accompagnato dal coro Si-La-Sol ripropone il pezzo in gara con la stessa fiacca di sempre.
A rinvigorire l’Ariston (e Morandi in particolare) fa la sua entrata Monica Bellucci: splendida, fasciata da un abito da sera nero, il pubblico la ascolta in religioso silenzio. Morandi impazzisce e con quelle sue enormi mani tenta simpaticamente l’acchiappanza della Bellucci ma all’improvviso viene annunciato l’ingresso di Robert De Niro, momento molto molto atteso della quarta serata. In realtà la presenza dei due sul palco dura molto poco, sebbene la promessa sia di ritrovare De Niro nuovamente nel corso della serata.
I duetti riprendono con Giusy Ferreri e Francesco Sarcina: lei carica, precisa, davvero grandiosa questa sera; lui ci mette buona volontà ma senza conoscere le parole è un po’ difficile fare una buona figura.
Luca Madonia e Franco Battiato ospitano la cantantessa Carmen Consoli: un pregevole momento di bella musica, di grande arte e di grande creatività. Tuttavia, subito dopo salgono sul palco Nathalie Giannitrapani e L’Aura: miglior duetto della serata. Una fusione perfetta di due vocalità, di due caratteri musicali.
Come promesso, De Niro torna: pur nella grandezza del personaggio, il momento sfiorisce per via dello stile dell’intervista che gli viene proposta. Domande piatte, traduzioni della Canalis da scuola di inglese.
Tornando alla musica, ecco un momento di vera storia della muscia italiana: Vecchioni si esibisce con la PFM; minuti preziosissimi di grande spettacolo, sembra di stare ad un concerto più che al Festival di Sanremo.
Di tutt’altra atmosfera si tinge il palco all’arrivo dei Take That: sebbene Robbie Williams non fosse esattamente in forma vocale perfetta, l’esibizione sulle note di The Flood entusiasma il pubblico.
E’ già ora di tornare ai duetti, con Davide Van De Sfroos e Irene Fornaciari, seguiti da Al Bano con Michele Placido e, infine da Emma Marrone e Modà accompagnati da Francesco Renga. Su questo riuscitissimo simposio di artisti si chiude la fase dedicata strettamente ai big. Per saperne di più su ciascuna esibizione, suggerisco di dare un’occhiata alla pagella dei duetti dei big.
La serata è ancora lunga ma finalmente si passa ai giovani: stasera si decreterà il vincitore per la categoria nuove proposte. Le esibizioni avvengono in rapida esibizione e intanto Luca e Paolo regalano minuti di grande ilarità, prima del balletto di bolero di Belen Rodriguez.
E’ il momento più importante per i giovani: sta per essere annunciato il vincitore. Raphael Gualazzi vince Sanremo 2011 nella categoria Nuove Proposte, portandosi a casa anche il premio sala stampa e premio della critica. Un’ovazione per lui che ha saputo, dunque, ottenere il favore di pubblico, orchestra, gionalisti e giurie.
Subito dopo la pubblicità vengono anche fatti i nomi degli esclusi tra i big: lasciano Sanremo 2011 Tricarico e Max Pezzali.


Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Sanremo 2011, quarta puntata: sintesi di duetti, ospiti e finale dei giovani iscriviti alla nostra newsletter settimanale