Ron, Umberto Tozzi, Michele Zarrillo e Red Ronnie alla notte bianca del Parco da Vinci a Roma

Giovedì 28 luglio dalle 21:30 infatti il Parco Da vinci (Via Geminiano Montanari –Fiumicino (Roma), calerà un tris d’assi d’eccezione della musica italiana: Ron, Umberto Tozzi, Michele Zarrillo, presentati da un altro big come Red Ronnie.

NOTTE BIANCA PARCO DA VINCINOTTE BIANCA PARCO DA VINCI

Il Parco Da Vinci, un’area commerciale di oltre 215.000 mq dal concept americano, che vanta la presenza di oltre 15 milioni di visitatori annui e brand rilevanti come Leroy Merlin, Mediaworld, Decathlon, H&M, Maisons Du Monde, anche quest’anno vuole dedicare ai suoi visitatori una serata speciale e di grande musica con la sua Notte Bianca 2016, che ancora una volta non smette di stupire.
Una serata da non perdere, completamente gratuita, quella organizzata dal Parco Commerciale che nuovamente vuole nuovamente regalare una notte di spensieratezza e buona musica per un evento ormai consolidato e molto atteso: la Notte Bianca del Da Vinci. Un appuntamento che ha raggiunto sempre più rilevanza grazie alla Comunicazione Globale S.R.L.
Basti guardare alle ultime edizioni per capire la portata della rassegna che ha ospitato artisti come Enrico Montesano, Riccardo Rossi, Max Giusti, Andrea Perroni e Marco Marzocca nell’edizione del 2014, Maurizio Battista e gli Stadio in concerto nella Notte Bianca targata 2015.

Un duplice viaggio all’insegna della leggerezza: il primo nello shopping lungo i viali all’aperto per utilizzare anche l’occasione dei saldi estivi nei 60 megastore tra i più prestigiosi del panorama nazionale e internazionale aperti per l’occasione fino alle 22.00, il secondo sul filo delle emozioni provocate dagli show dei grandi artisti lungo il percorso della buona musica.
Nel mezzo la possibilità di fare una sosta nei punti ristoro del Parco capaci di soddisfare ogni tipo di esigenza e fonte di ulteriore evasione.

Umberto Tozzi, che ha venduto nel mondo 80 milioni di dischi, canterà “Gloria”, “Tu”, “Ti amo”. Michele Zarrillo attaccherà “La notte dei pensieri”, “L’elefante e la farfalla”. Infine Ron con i suoi tanti successi senza tempo come “Vorrei incontrarti tra cent’anni”, “Non abbiam bisogno di parole”, “Sei volata via”.

Un concerto che il pubblico non vorrebbe finisca mai, una interminabile Notte Bianca tutta vissuta sul filo di emozioni uniche.


Dario Riva[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Ron, Umberto Tozzi, Michele Zarrillo e Red Ronnie alla notte bianca del Parco da Vinci a Roma iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*