Il Rock che incontra l’eros di Playboy: il nuovo video dei ROCKY HORROR

Si intitola “Siamo noi” il nuovo singolo dei Rocky Horror. In collaborazione con Kelly Rey, playmate di Palyboy Italia e tanto altro ancora…

rocky horrorrocky horror

Davvero tanto altro ancora. Perchè fa comodo fermarsi a citare Playboy per fare click e portare a casa consensi. Ma ovviamente dietro il nuovo singolo dei Rocky Horror c’è tanto altro ancora e non solo la bellissima Kelly Rey di Playboy Italia che porta in scena una giornata qualunque di una ragazza di città che sta in equilibrio tra normalità e trasgressione, per quanto valga l’accezione e il significato di questa parola. Alla fine “Siamo noi”, questo nuovo singolo che anticipa il nuovo disco di inediti in studio che uscirà nei prossimi mesi per IRMA Records, celebra la “normalità” e l’invito ad accettarsi e ad accettare le diversità di ognuno, partendo forse proprio da se stessi. E se l’estetica è curata in modo raffinato dalla produzione di Gerardo Marinari e dal fascino appunto di Kelly Rey, la musica dei Rocky Horror si conferma sempre puntuale e di impatto, soprattutto nel sociale (almeno da questa prima battuta). Un rinnovamento nella line-up guidata sempre da Justice in cui troviamo Francesco “Joey” Patrillo alla batteria e poi le featuring – come promesso in ogni lavoro dei nostri – che questa volta sono ESA (Otr / Gente guasta) ed Ettore Carloni (RHumernero). Ogni volta che mi imbatto nella loro carriera ho modo di scoprire un substrato di musica underground di grandissimo vissuto, di pubblico, di attenzione: forse il vero motore della controcultura italiana, quella che dovrebbe davvero chiamarsi scena indie. Attendiamo il nuovo disco per capirne la direzione e conoscerne i risvolti. Per ora facciamo un passo indietro e lasciamo le apparenze da un lato.

Redazione FullSong

Se vuoi rimanere aggiornato su Il Rock che incontra l’eros di Playboy: il nuovo video dei ROCKY HORROR iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*