Renato Zero: la mia amicizia con Ivan Graziani era molto forte

Una delle mie piu’ grandi fortune e’ stato conoscere Ivan Graziani“. Queste le parole di Renato Zero che e’ voluto intervenire con una telefonata ad Anna Graziani al Premio Pigro 2008, che si stava tenendo ieri sera al Teatro Comunale di Teramo.

Renato Zerohttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/_renato-zero[1].jpg

Anche Renato Zero dunque,  ha voluto far sentire la propria voce per un caloroso saluto a Ivan Graziani.

Edoardo Bennato, l‘headliner del Premio Pigro 2008 di quest’anno, ha voluto invece ricordare Ivan Graziani durante la sua esibizione. “Ero ancora un musicista alle prime armi – ha ricordato Bennato – ed ero andato a Milano a cercare una casa discografica che mi producesse. Da Herbert Pagani incontrai Ivan e da subito lo invidiai moltissimo per come suonava la chitarra”.

Sul palco del Teatro Comunale di Teramo, per la decima edizione del Premio Pigro presentata da Sharon Bray, ieri sera hanno suonato Dj Master Bubi, i PuntinEspansione, vincitori del concorso per band emergenti del Pigro 2008; i Carnera, la band dei figli di Ivan, Filippo e Tommi Graziani, i Mexcal ; Alberto Patrucco che ha presentato le canzoni di Georges Brassens per la prima volta tradotte in italiano, e come già ampiamente detto Edoardo Bennato.

Fonte: Agi


Stefania Bochicchio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Renato Zero: la mia amicizia con Ivan Graziani era molto forte iscriviti alla nostra newsletter settimanale