Onorata Società, in uscita l’album “L’Anima Animale”

La band siciliana “Onorata Società” annuncia l’uscita in autunno del terzo album, dal titolo “L’Anima Animale”. Sarà anticipato da due videoclip, dai temi contrapposti: “Senza confini” e “Felicemente social”. Il progetto verrà presentato in anteprima durante il tour estivo.

Onorata SocietàOnorata Società

Un nuovo album, il terzo, per la band siciliana Onorata Società che uscirà in autunno e s’intitolerà “L’Anima Animale”: otto tracce, nuove sonorità, l’impegno e l’ironia dei testi, un titolo pensato come auspicio ad una conciliazione tra gli istinti dell’animale uomo e l’identità globale “che ci vuole sempre più denaturalizzati e deumanizzati”. Il progetto verrà presentato in anteprima durante il tour estivo.

L’album, che vede adesso coinvolti tra i passeggeri Lello Analfino, che si è occupato della supervisione artistica e Francesco Prestigiacomo che ha curato arrangiamenti e produzione, sarà anticipato da due videoclip, volutamente in contrapposizione tra loro nelle tematiche evidenziate, che rispecchiano le diverse anime della band: il primo, “Senza confini” (regia di Massimo Leggio), che racconta di un naufragio simbolico, con i suoi tanti volti, ciascuno dei quali porta una maschera, metafora di un’identità smarrita. Una maschera che tutti portiamo e che ci rende incapaci di vivere con gli altri senza confini mentali, sociali, e pregiudizi. La perdita di quest’oggetto e l’identificazione con l’altro, il diverso, ci farà capire che siamo tutti parte dello stesso disegno. Finalmente liberi. E il secondo, “Felicemente social”, che è uno spaccato frivolo e mondano della vita di due modelli, si ironizza sul nuovo modo di filtrare la propria immagine attraverso i social e sulla perdita dei rapporti umani reali a favore di quelli virtuali.

L’Onorata Società nasce nel 1998 a Ragusa. La band formata da nove elementi: un progetto di vita “condivisa”, a cui hanno preso parte i cantautori Simone Cugnata, Paolo Cultrera, Giuseppe Giummarra e Roberta Di Martino che salgono sul palco accompagnati sempre da Massimo Occhipinti al basso, Enrico Boncoraglio alla chitarra, Vincenzo Rotilio e Fabio Di Stefano alle tastiere e all’elettronica ed infine Ciccio Spataro alla batteria.

La band preferisce non definire il proprio genere musicale in quanto, in continuo divenire, cresce e si forma insieme a loro. Musica forte, che giunge dritta al cuore, che si propone come bandiera di cultura dei popoli, di riscatto sociale, che ha al proprio interno esperienze vissute, scandite da beat in battere e levare, raccontano uno spaccato della loro terra e del loro modo di approcciare la vita. Arte e musica che sul palco si trasformano in un trascinante e ed esplosivo momento di tensioni creative e di allegria e riflessione, scandito da un sound singolare e coinvolgente. Onorata società è rigorosamente autrice dei testi e delle musiche.

Negli ultimi quattro anni la band ha calcato centinaia di palchi, condividendoli anche con artisti di caratura nazionale ed internazionale tra cui Manu Chao, 99Posse, Lello Analfino & Tinturia, Sud Sound System, Alpha & Omega, Roy Paci, Rita botto, Rocco Hunt, Deborah Iurato, oltre ad aver partecipato a vari festival, come Musicultura (Macerata), il Festival Antimafia di Milano, e vinto il premio come Miglior Performance live al Lennon Festival. La band, dopo “Follow me” e “Medicina Popolare”, sta per mettere al mondo il terzo album.

Raffaele Giuseppe Lopardo

Se vuoi rimanere aggiornato su Onorata Società, in uscita l’album “L’Anima Animale” iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*