Michael Jackson, un dossier dell'FBI svela molti segreti

Malgrado il tempo stia trascorrendo, l’attenzione su Michael Jackson e suoi risvolti della sua vita è ancora molto alta. Proprio oggi l’FBI ha reso pubblico un dossier di più di trecento pagine sul suo conto, relativo alle accuse di pedofilia.

Michale Jackson ©Foto Michael Jackson Official Sitehttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/michael_jackson_1.jpg

Si tratta principalmente di due inchieste, partite rispettivamente nel 1993 e nel 2004; inoltre ci sarebbero anche documenti relativi a segnalazioni per pornografia infantile e una sezione è invece dedicata al tentativo di estorsione ai suoi danni.
Le ombre nella vita di Michael Jackson si sono materializzate in questo fascicolo dell’FBI, sebbene nella maggior parte dei casi non vengano divulgati nomi. Ad esempio viene riportato l’episodio durante il quale l’FBI avrebbe rintracciato l’accusatore di Michael Jackson dell’episodio del 1993: tale incontro sarebbe avvenuto nel 2004 ma non si esplicitano nomi o ulteriori dettagli. Ne emerge però un quadro di accordi economici non di poco conto, tanto da aver indotto qualcuno a provare ad approfittarne, tentando l’estorsione.
Infine, in questo dossier, vengono anche svelati una serie di fatti relativi ad azioni di uno stalker, ossessionato dalle inooprtune attenzioni nei confronti di Janet Jackson; l’uomo, denunciato e condannato, meditava anche su stragi di massa durante i concerti di Michael Jackson e in una lettera agli atti risulta che questo tale, Franck Paul Jones, stesse minacciando di uccidere Jacko.
La vita di Michael Jackson nelle sue tante sfaccettature continuerà a tener banco ancora a lungo e, malgrado scoop, documenti e libri, sarà sempre costellata da molti misteri.


Stefania Bochicchio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Michael Jackson, un dossier dell'FBI svela molti segreti iscriviti alla nostra newsletter settimanale