Marcella Bella presenta “Metà amore metà dolore”, il suo nuovo album

Il 29 settembre esce “Metà amore metà dolore”, il nuovo album di Marcella Bella prodotto da Mario Biondi. Ecco cosa ha raccontato in conferenza.

MARCELLA BELLAMARCELLA BELLA

Una delle regine della musica italiana è tornata e, ancora una volta, riesce a stupirci e conquistarci. Stiamo parlando di Marcella Bella, che il 29 settembre vedrà uscire (per l’etichetta Beyond, con distribuzione Artist First) il suo nuovo album dal titolo “Metà amore metà dolore”. Un lavoro elegante, suadente, emozionante e a tratti conturbante, dietro al quale c’è la produzione di un altro grande artista come Mario Biondi.
Ci abbiamo messo un anno e mezzo per finirlo, perché lui era impegnatissimo con il suo tour” – racconta Marcella durante la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta a Milano – “La nostra è una bella unione artistica e il risultato è quello che mi piace definire soul-pop”.

Io sono cresciuto grazie alla famiglia Bella, i primi palchi importanti li ho calcati negli anni’90 proprio grazie a Gianni” – ci svela Mario Biondi “L’idea di questo album è nata durante una serata dedicata a Gianni, in cui abbiamo cantato insieme L’ultima poesia”. Marcella e Mario duettano anche nel pezzo che dà il titolo all’album “Metà amore metà dolore”: “È stata scritta con Mogol”dice la cantante“Parla di un sentimento che è bellissimo, ma che può fare anche soffrire soprattutto se è passionale. Di certo non è concepibile che poi porti ad uccidere, come purtroppo sta succedendo troppo spesso negli ultimi tempi”I brani della tracklist sono scritti firmati, oltre che da Mario Biondi e Mogol, anche da Max Greco, Stefano Pieroni e i celebri fratelli dell’artista ovvero Gianni, Rosario e Antonio.
La calda voce di Marcella si sposa alla perfezione con le sonorità soul e funk, infatti ammette: “Per me è stata un ritorno alle origini. Gianni, infatti, quando ero piccola mi ha fatto conoscere artisti come Otis Redding, Billie Holiday e Stevie Wonder che il mio mito assoluto. Alla fine il gusto musicale è quello che si ha dentro”.
L’artista ora è impegnata nella promozione, ma conta di fare presto un tour teatrale. Per quanto riguarda una sua possibile partecipazione al prossimo Festival di Sanremo dice: “È la migliore vetrina per la musica italiana e tutti vorrebbero andare. Lo scorso anno ci avevo fatto un pensierino, ma poi ho cambiato idea. Per quest’anno chissà, proverò a parlare con Claudio (Baglioni). Tra l’altro la sua scelta come direttore artistico potrebbe rivelarsi, per gli organizzatori del Festival, un vero asso nella manica”.


Laura Frigerio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Marcella Bella presenta “Metà amore metà dolore”, il suo nuovo album iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*