Mannarino: biglietti esauriti anche per la seconda data in programma il 26 marzo a Roma

Dopo il Sold out raggiunto in sole quattro settimane per la prima tappa del tour di Mannarino al Palalottomatica di Roma il 25 marzo, biglietti esauriti anche per la seconda data in programma il 26 marzo.

MANNARINOMANNARINO

Ad oggi sono stati venduti oltre 35mila biglietti, con 5 date sold out e 4 raddoppi e Mannarino è stabilmente tra gli artisti più venduti nella classifica ufficiale di Ticketone.
Questa straordinaria risposta da parte del pubblico anche per la seconda tappa romana si aggiunge a quella per i concerti di Bologna, Milano e Torino che hanno già raddoppiato!
“Apriti cielo” è il titolo del quarto album di Mannarino, uscito il 13 gennaio e anticipato dai singoli Apriti Cielo e Arca di Noè.
Il disco ha debuttato al primo posto nella classifica Fimi dei dischi più venduti e su Spotify ha già raggiunto quasi 2 milioni di streaming.

Un disco intenso e controcorrente nella sua genuina verità. È merce rara essere nazionalpopolare facendo una ricerca artistica rigorosa, probabilmente questo è il più grande pregio di Mannarino che, con questo quarto album, riesce ancora una volta nell’intento.
Queste le 9 tracce che lo compongono:

1. Apriti Cielo
2. Roma
3. Arca di Noè
4. Vivo
5. Gandhi
6. Babalú
7. Le Rane
8. La Frontiera
9. Un’estate.

Questo il calendario completo dell’APRITI CIELO TOUR, che vedrà Mannarino esibirsi nelle principali città italiane: PalaLottomatica di Roma (25 e 26 marzo – sold out), Estragon di Bologna (28 marzo sold out e 12 aprile), Nelson Mandela Forum di Firenze (31 marzo), Gran Teatro Geox di Padova (1 aprile), Fabrique di Milano (3 aprile sold out e 4 aprile), Teatro della Concordia di Torino (6 aprile sold out e 13 aprile), PalaSport Giovanni Paolo II di Pescara (8 aprile), Casa della Musica di Napoli (10 aprile).


Alessandra Bernadeschi

Se vuoi rimanere aggiornato su Mannarino: biglietti esauriti anche per la seconda data in programma il 26 marzo a Roma iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*