Lucio Dalla è morto per un infarto

La notizia è appena stata confermata: Lucio Dalla è morto, colpito da un infarto mentre si trovava in Svizzera per il suo tour.

Lucio Dallahttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/dall-italia/lucio_dalla.jpg

Lucio Dalla è morto per un infarto: la notizia è stata confermata da pochi minuti.
Il cantautore si trovava a Montreaux, in Svizzera, impegnato nel suo tour partito a pochi giorni dalla conclusione del Festival di Sanremo 2012. Dalla ha infatti partecipato alla kermesse musicale in coppia con Pierdavide Carone, presentando al pubblico la canzone “Nanì“, della quale è co-autore.
Stando alle prime ricostruzioni in arrivo da Montreaux, il suo corpo senza vita sarebbe stato ritrovato nella camera d’albergo che occupava.
Decisamente una notizia triste e tragica, improvvisa e spiazzante, tanto più che l’ultimo amico che l’ha sentito telefonicamente ieri sera, il fotoreporter Roberto Serra, dice che “stava benissimo, ed era felice, tranquillo, divertito e in pace con se stesso”.
Lucio Dalla se ne va a pochi giorni dal suo compleanno: il 4 marzo (chi non ricorda la sua famosissima 4 marzo 1943, titolo della canzone ma anche data di nascita), infatti, avrebbe compiuto 69, decisamente molto ben portati.
Non si ancora nulla circa i funerali.

Se vuoi lasciare un ricordo, utilizza l’area dei commenti. Grazie (ndr)

Se vuoi rimanere aggiornato su Lucio Dalla è morto per un infarto iscriviti alla nostra newsletter settimanale