Lohren: la loro versione di “Sfiorivano le viole”

Il duo romano Lohren si presenta con una rivisitazione di “Sfiorivano le viole” di Rino Gaetano.

Lohrenhttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/dall-italia/lohren.jpg

Il dietro le quinte è un mondo digitale, come fosse una nuova bit generation armata di tastierino usb e qualche buona idea. Solo che se queste sono le premesse allora il futuro per il duo romano LOHREN è decisamente in salita.
Ebbene perché il loro esordio è affidato alla realizzazione di un celebre successo di Rino Gaetano: “Sfiorivano le viole”.
Tagliata di netta la parte del testo che si rivolge alla politica e alla società, la canzone che resta in mano a Luca Zadra e Giulia Lorenzoni diventa un bellissimo canto d’amore nato nell’era della RCA e teletrasportata oggi che siamo nell’era dei computer.
Un sound ammiccante, niente di nuovo ma decisamente ben fatto, bell’equilibrio tra i sint di Luca e la voce di Giulia. A questo si uniscono due ingredienti importanti: la seduzione di lei e la maturità ancora fanciulla del tutto.
Come dire: guarda sti ragazzini come giocano bene al gioco dei grandi. Resta da capire ora cosa ne sarà del disco in arrivo per Febbraio.
Personalmente mi metto in attesa e torno a far girare questo singolo che, come musica fluida, non si dimentica tanto facilmente.
Quello dei LOHREN…non quello di Gaetano che già è cosa nota.

Se vuoi rimanere aggiornato su Lohren: la loro versione di “Sfiorivano le viole” iscriviti alla nostra newsletter settimanale