LIGA ROCK PARK CONTEST: via al concorso per suonare sullo stesso palco di Luciano Ligabue (info)

E’ partito il concorso on line Liga Rock Park Contest, che darà la possibilità a 4 giovani band/artisti emergenti di suonare sullo stesso palco di Luciano Ligabue.

LigaRockParkContestLigaRockParkContest

Tutto questo, in occasione del doppio appuntamento live “Liga Rock  Park”, nella splendida cornice del Parco di Monza, sabato 24 e domenica 25 settembre.

Il contest – progetto esclusivo di Regione Lombardia – sarà pubblicizzato sui canali ufficiali dell’evento: Regione Lombardia, Ligachannel e Fepgroup e su tutti i canali social con l’ hashtag #sulpalcodiliga.

Potranno candidarsi solisti/band di qualsiasi genere musicale, di età compresa tra i 18 e i 30 anni compiuti, iscrivendosi all’apposita sezione del sito www.ligarockpark.com e caricando il proprio video dalle 16 di oggi mercoledì 13 luglio, alle 23.59 di martedì 30 agosto.
I video saranno visibili e potranno essere votati da tutti coloro che si registreranno sul sito dalle 16 del 1 agosto alle 16 del 2 settembre.
Alla fine della votazione popolare i 25 candidati che avranno ricevuto il maggior numero di voti verranno valutati da una Giuria di qualità, che entro il 9 settembre, individuerà i 10 semifinalisti.
Il 13 settembre la Giuria decreterà con insindacabile giudizio i 4 vincitori che si esibiranno sul palco di Luciano Ligabue.

La Giuria di qualità sarà composta da: Roberto Maroni – Presidente della Regione Lombardia e Presidente di Giuria; Marco Alboni – CEO Warner Music Italy; Roberto RazziniManaging Director of Warner Chappell Music; Daniele Suraci – programmazione musicale di RTL 102,5; Paolo Giordano – critico musicale de “Il Giornale”, Pietro CasariniSocial Media Manager di Ligabue.com.


Alessandra Bernadeschi

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su LIGA ROCK PARK CONTEST: via al concorso per suonare sullo stesso palco di Luciano Ligabue (info) iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*