L’Aura presenta “Il contrario dell’amore” dal vivo ed emoziona, tanto

Il 22 settembre esce “Il contrario dell’amore”, il nuovo album di L’Aura e noi ne abbiamo avuto un piccolo ma prezioso assaggio live

L'Aura ph di Cosimo Buccolieri_L'Aura ph di Cosimo Buccolieri_

Le stelle, quelle naturali e non artificiali, non smettono mai di brillare, anche se magari per qualche tempo si mettono nascoste in un angolino del cielo. Però poi, quando decidono di tornare a farsi notare, sono talmente luminose da incantare, emozionare e lasciare senza fiato.
È il caso di L’Aura (al secolo Laura Abela) che, dopo sei anni di assenza dalle scene musicali, è tornata con un nuovo album dal titolo “Il contrario dell’amore” che uscirà (con distribuzione Time Records) il 22 settembre.
A fare da apripista il singolo “La meccanica del cuore”, che ha ormai conquistato le classifiche radiofoniche e non solo.
“Il contrario dell’amore” è un concept album che racconta storie di donne e si ispira alla musica degli anni’60-’70-’90, alternando pezzi in italiano ad altri in inglese (lingua che l’artista ben padroneggia). Il risultato è un album raffinato, che non ha nulla da invidiare alle migliori produzioni internazionali.
Noi di Fullsong.it abbiamo avuto il piacere di avere un piccolo assaggio live, durante uno showcase esclusivo che si è tenuto nel cuore di Milano, presso la Terrazza Aperol in Piazza Duomo.
Una emozionatissima L‘Aura è stata introdotta da Rudy Zerbi, che anni fa (nella sua “precedente vita” da discografico) l’ha vista nascere e crescere artisticamente.
Con lei sul palco la sua band e, come special guest, il marito ovvero il musicista Simone Bertolotti.
Davanti a lei un folto pubblico, composto non solo da amici e addetti ai lavori, ma anche dai suoi fan, che in tutto questo tempo non hanno mai smesso di seguirla e di attendere il suo ritorno.
Se ne è valsa la pena aspettare? Assolutamente si, perché è bastata una manciata di canzoni live per dimostrarci che L’Aura è la grande artista di sempre, anzi se possibile ancora più brava, matura, intensa. Lei con la sua voce, con il suo mix di dolcezza e grinta, è capace come poche di smuovere qualcosa dentro l’anima di chi l’ascolta.
E in questo periodo fatto di tanti successi e talenti di plastica, abbiamo ancora più bisogno di una come lei.


Laura Frigerio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su L’Aura presenta “Il contrario dell’amore” dal vivo ed emoziona, tanto iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*