La “Voglia di Sereno” della Rassegna Parco Macramè

A Iseo si terrà la Rassegna Parco Macramè che vedrà esibirsi artisti come Giovanni Nuti e Monica Guerritore, Noa e Gaetano Curreri.

NOA -CURRERINOA -CURRERI

Tra gli eventi estivi da non pedere la Rassegna Parco Macramè in programma a Iseo (in provincia di Brescia) presso il Parco delle Rimembranze (con biglietti che vanno dai 15 ai 25 euro).
Tre gli appuntamenti all’insegna della musica di classe: venerdì 21 luglio, domenica 30 luglio e martedì 8 agosto.
Il direttore artistico Gianluca Serioli ha scelto come fil rouge la “Voglia di sereno”, che significa stare vicino, prestare attenzione e ascoltare coloro che sono in difficoltà, i disoccupati, i disagiati. E vuole essere un messaggio di pace e serenità, la salvaguardia della dignità umana.

Il 21 luglio (alle ore 21) andrà in scena lo spettacolo “Mentre rubavo la vita”, che vedrà salire sul palco Giovanni Nuti con una sorprendente Monica Guerritore in veste di cantante. I due artisti partiranno dalle poesie di Alda Merini, diventate per l’occasione, canzoni, per affrontare il tema del disagio sociale (con particolare attenzione al mondo dei disoccupati e degli inoccupati) e lanciare un inno alla speranza.
Nessuna donna resta indifferente davanti alla forza, all’energia libera, vitale, colorata, sensuale di Alda Merini. La musica di Nuti rende travolgenti i suoi testi.
“Al pubblico piacerà enormemente: ballerà, riderà e piangerà insieme a noi!” – dice Monica Guerritore.
Sul palco con loro: José Orlando Luciano (pianoforte e tastiere), Emiliano Cava (Batteria), Simone Rossetti Bazzaro (Violino) e Massimo Germini (Chitarre).

Il 30 luglio (sempre alle ore 21) sarà tempo di “Love Medicine” con Noa, accompagnata dalla sua band. La cantante israeliana continua il suo percorso artistico e umano con quella sensibilità e quel magnetismo che da sempre la contraddistinguono. Durante il live ripercorrerà le canzoni più celebri e amate della sua carriera, che oltre a incantarci musicalmente, ci fanno riflettere essendo degli inni alla pace.
Noa sarà accompagnata da Gil Dor alla chitarra, Adam Ben Ezra al basso e Gadi Seri alle percussioni.

L’8 agosto (ore 21) scopriremo un Gaetano Curreri inedito: ci presenterà infatti, insieme ai Solis String Quartet, lo spettacolo “Canzoni da camera”. Il repertorio spazierà a 360 gradi nella grande tradizione della musica, passando dai Beatles a Lucio Dalla, senza dimenticare i grandi successi degli Stadio.
Al centro del live il tema “Metti in salvo l’autore”: si tratta infatti di un invito ai cantautori (più o meno giovani) a continuare lo studio e la crescita artistica senza lasciarsi incantare dalle sirene dei talent show. Un messaggio che, oggi come oggi, risulta particolarmente prezioso.


Laura Frigerio

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su La “Voglia di Sereno” della Rassegna Parco Macramè iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*