LA MACCHINA DI SANREMO E’ PARTITA: ECCO I POSSIBILI CANDIDATI NOTI CHE POTREBBERO TENTARE LA CATEGORIA DEI GIOVANI

Il festival della canzone italiana per eccellenza si sta per rimettere in moto per tornare a intrattenere milioni di telespettatori in tutto il mondo.

FESTIVAL DI SANREMOFESTIVAL DI SANREMO

Adesso che è ufficiale il nome del direttore artistico e presentatore Claudio Baglioni c’è molta curiosità tra gli appassionati di musica per scoprire quale sarà la nuova linea musicale dopo tre anni governati egregiamente da Carlo Conti. Come sempre però la categoria più fragile della kermesse è quella delle Nuove Proposte, rea di non riuscire più a lanciare gli artisti destinati a durare nel tempo.

In parte Conti ci è riuscito, basti pensare a  Francesco Gabbani, Ermal Meta , AmaraIrama e Mahmood, per citarne alcuni, ma di sicuro ciò non basta e bisogna che queste nuove proposte vengano valorizzate di più.
Fa anche quasi sorridere chiamare la categoria “Nuove Proposte” perché spesso gli aspiranti canterini che cercano l’occasione della vita provengono quasi tutti da un talent show o programma televisivo che in qualche modo li  ha già fatti conoscere al grande pubblico. E mentre molti stanno facendo già i pronostici su chi saranno i big che parteciperanno al prossimo festival, noi siamo andati a cercare chi potrebbe invece tentare Sanremo nei giovani sapendo che già entro fine mese sapremo i nomi dei 60 finalisti che faranno le audizioni a Roma.

Ecco quindi chi, con il beneficio del dubbio naturalmente, potrebbe riprovarci,  fresca fresca di vittoria del prestigioso Premio Bindi 2017  e il Premio dei Premi,  dello scorso 30 settembreal Mei di Faenza   la cantautrice Roberta Giallo che vanta un notevole curriculum ma sopratutto è un’artista che sta ottenendo sempre più rilevanza nazionale grazie anche ad una faticosissima gavetta “vecchia scuola” lontana dai riflettori.

Da un po’ di tempo si sono perse le tracce di Antonella Lo Coco che si è chiusa in studio per lavorare al nuovo album sotto la supervisione di Fiorella Mannoia che già le aveva firmato la canzone Non ho più lacrime con il quale era arrivata nei 60 nel 2016. La grintosa “David Bowie italiana” così definita da Fiorella, è arrivata alle selezioni finali parecchie volte quindi non ci stupirebbe rivederla nuovamente.

Pensiamo a Beatrice Visconti: aveva solo 17 anni quando arrivò tra i 12 finalisti nel 2016 con la sua misteriosa e affascinante Paulette, una canzone scritta da lei davvero lodevole considerata l’età. Sono passati un paio d’anni da allora e chissà magari ci stupirà di nuovo con la sua particolarissima voce che di certo non passò inosservata.
Sul fronte X Factor sarebbe molto interessante rivedere Madh perché già con la sua finora unica canzone italiana In cerca di un senso aveva  dimostrato di avere le qualità per portare un soffio di internazionalità nel tradizionale panorama musicale italiano.

Ci sono poi dei casi di cantanti che il palco dell’Ariston l’hanno già affrontato passando tuttavia quasi inosservati:  Giordana Angi che dopo una partecipazione al festival di Morandi nel 2012, ci ha riprovato senza successo nel 2016,   e la  “Lady Gaga italiana” Romina Falconi che conquistò Pippo Baudo con la tradizionale Ama lontana anni luce dal genere musicale contemporaneo che ha abbracciato oggi.
La cantautrice non ha nascosto il desiderio di volersi ripresentare con un brano audace che la rispecchi ma considerata la difficoltà di entrare nella categoria Big secondo noi ripartirà da qui.

Per gli amanti del rock potremmo risentire anche Timothy Cavicchini anche lui un veterano delle selezioni di Sanremo, questa volta potrebbe riprovarci senza però l’etichetta Baraonda Ultrasuoni con cui si è interrotto il sodalizio artistico ma non la sua musica. Tra gli ex Amici di Maria la lista dei possibili candidati potrebbe essere lunghissima, partendo dalla storica settima edizione, dopo esser arrivata tra i 40 finalisti di Area Sanremo,  potremmo ritrovare Roberta Bonanno, fresca fresca di singolo e che ha già un nuovo album pronto che aspetta solo di vedere la luce. E di quella annata potrebbe riprovarci la sua più acerrima nemica Martha Rossi, anche lei arrivata alle semifinali nel percorso parallelo e che negli ultimi mesi è stata oggetto di molte polemiche sui social sollevate dal collega di entrambe, Marco Carta per una campagna crowfunding su Music Raiser di un suo videoclip che dopo un anno non ha ancora visto la luce.

Ma per entrambe non sarà affatto facile perché in lizza potrebbero esserci dei colleghi di Amici molto più giovani tra cui della quindicesima edizione: i La Rua con un eliminazione da parte di Massimo Ranieri che ha suscitato lo scorso anno non poche polemiche e dissapore nel pubblico,  o la collega Chiara Grispo appartenente alla scuderia di Suraci patron di RTL 102.5.

Un’altra amara esclusione è stata quella che ha visto protagonista l’anno scorso Valeria Romitelli approdata in diretta nazionale con La vita è un illusione e l’anno prima ancora in coppia con il fratello Piero nella delicata ballata Mai Abbastanza. E visto che esiste il detto “non c’è due senza tre”, ci auguriamo davvero che una voce come quella di Valeria quest’anno possa finalmente arrivare su quel palco.

Ma non è finita la lista di aspiranti cantanti in cerca della grande occasione è ancora lunghissima, qui vi elenchiamo quindi una serie di nomi già conosciuti dagli appassionati di musica e non solo, che hanno affrontato più volte le selezioni, tra questi potrebbero ricandidarsi: Giulia Penna, Manuel Foresta, Donato Santoianni, Davide Papasidero, Emma Morton, Violetta Zironi, Daniel Adomako, Gianmarco Dottori, Alberto Guarrasi, Jessica Mazzoli, Edwyn Roberts, Mario Cianchi, Elisa Rossi, Lavinia Desideri, Silver, Filippo Graziani, Davide Mogavero, Lorenzo Vizzini e tanti altri.
Quel che è certo ci auguriamo che a prevalere sia la scelta delle canzoni al di là del percorso di ogni artista  e che vengano accontentati i gusti di tutti.

Noi di FullSong li seguiremo da vicino e daremo come ogni anno le nostre valutazioni, senza peli sulla lingua.


Alba Cosentino[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su LA MACCHINA DI SANREMO E’ PARTITA: ECCO I POSSIBILI CANDIDATI NOTI CHE POTREBBERO TENTARE LA CATEGORIA DEI GIOVANI iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*