James Blunt lascia la musica: le sue dichiarazioni

La notizia è arrivata improvvisa e inaspettata: James Blunt lascia la musica. Lo ha fatto sapere lui stesso, spiegando che lascerà il mondo della discografia.

Da diverso tempo non si sente più parlare di nuovi progetti discografici di James Blunt e ora sembra essere chiaro a tutti il motivo di questo silenzio: l’artista avrebbe deciso di lasciare il mondo della

Da diverso tempo non si sente più parlare di nuovi progetti discografici di James Blunt e ora sembra essere chiaro a tutti il motivo di questo silenzio: l’artista avrebbe deciso di lasciare il mondo della musica.
Ad anticipare lo scoop ci ha pensato il giornale britannico “Daily Mail“: James Blunt vorrebbe reinventarsi totalmente, abbandonando il circo mediatico ed “uscendo” dal giro di scrittura e registrazioni di canzoni, uscite di album e concerti.
Le sue dichiarazioni non sono state molto esaustive, tuttavia è chiaro il concetto di base.
James Blunt ha infatti affermato di volersi fermare, interpellato su futuri progetti in occasione dell’inaugurazione di un nuovo locale a Londra, il “Barbarella” situato nel quartiere di Fulham.
Avvicinato per un commento e per una breve intervista, James Blunt ha dunque dichiarato: “Non ho nessuna intenzione di scrivere ancora canzoni. Mi sono fermato dopo aver concluso il mio tour mondiale e ho passato molto tempo a Ibiza, dove possiedo una villa“, inoltre ha fatto sapere che aver intenzione di prendersi del tempo per sè stesso, anche perchè la scorsa estate è stata la prima estate libera che si sia potuto godere in pieno da sette anni a questa parte.
La voglia di normalità e forse di quotidiana condivisione della vita a due, con la sua fidanzata Sofia Wellesley, forse hanno contribuito a far maturare la scelta di allontanarsi dalla scena musicale.

Se vuoi rimanere aggiornato su James Blunt lascia la musica: le sue dichiarazioni iscriviti alla nostra newsletter settimanale