I Muse smentiscono Simona Ventura: nessun accordo

Il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni è tornato sullo scherzo dei Muse a Quelli che il calcio e, parlando con Dominic Howard, ha ottenuto la versione ufficiale della band.

Musehttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/musesmall.jpg

Mentre i biglietti per il concerto dei Muse allo Stadio San Siro di Milano, previsto per il prossimo 8 giugno, stanno registrando buone vendite, si torna a parlare della band a proposito del siparietto comico messo in scena a fine settembre scorso durante un’esibizione dei Muse a Quelli che il calcio, nota trasmissione televisiva condatta da Simona Ventura.
Tv Sorrisi e Canzoni ha chiesto a Dominic Howard – il batterista che in quell’occasione ha finto di essere il cantante – come fosse andata e l’artista, smentendo la Ventura che si era detta al corrente dello scherzo, ha dato una versione ben diversa. Tutto è nato dal fatto che è stato chiesto loro di cantare in playback, cosa che non è andata giù ai ragazzi che, perciò, hanno ideato la beffa. “Volevamo far ridere il pubblico. Il playback viene bene solo se non lo prendi sul serio. Sembri un idiota se cerchi di mimare esattamente la musica. Volevamo prendere in giro noi stessi, non fare uno scherzo alla conduttrice.” Ed ecco arrivare la rivelazione: “So che la Ventura poi ha detto che ci eravamo messi d’accordo con lei, ma non è vero. Lei non ci ha proprio riconosciuti“.
Simona Ventura, all’indomani della burla finita immediatamente su Youtube e diventato in men che non si dica video virale, ha detto che si era accorta dello scambio di ruoli ma ha preferito stare allo scherzo. A quasi due mesi, questa esibizione dei Muse tiene ancora banco, non fosse altro perchè il siparietto è stato reiterpretato, sempre a Quelli che il calcio, da Elio e le Storie Tese, con lampanti riferimenti ai Muse.


Stefania Bochicchio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su I Muse smentiscono Simona Ventura: nessun accordo iscriviti alla nostra newsletter settimanale