Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi in “Je suis comme une fenêtre”

Si intitola “Je suis comme une fenêtre” la versione francese di “Io sono una finestra”, il brano che Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi hanno presentato con successo all’ultimo Festival di Sanremo. 

Je suis comme une fenêtrehttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/copertina.jpg

E in segno di solidarietà con il popolo francese e con chi spende la propria vita per la pace, i due artisti hanno deciso di renderla disponibile su I-Tunes e di destinare a Emergency l’intero ricavato dai download.
“Ci sembra particolarmente importante – afferma Grazia Di Michele – che il messaggio veicolato dal brano possa raggiungere il maggior numero di persone, tanto più quei Paesi in cui l’uguaglianza tra le persone e la promozione dei diritti umani sono ancora un’utopia. Siamo convinti che l’integralismo, infatti, non si combatta con le guerre, ma al contrario proprio con l’affermazione dei valori della pace”.
Il testo, scritto da Grazia Di Michele e Raffaele Petrangeli, e già vincitore del premio Lunezia per il suo valore letterario, è un duro attacco al pregiudizio, che spesso rischia di non far comprendere la complessità e la bellezza dell’essere umano in quanto tale. L’adattamento al francese è opera di Catherine Spaak.
Per rendere più concreto l’atto di solidarietà verso il popolo francese – così duramente colpito – e verso tutte le vittime delle guerre in corso, Grazia e Mauro hanno deciso di pubblicare il brano su I-Tunes e di destinare l’intero ricavato dai download a Emergency, che da anni offre cure mediche e chirurgiche alle vittime della guerra e della povertà e presso cui aveva prestato servizio volontario anche Valeria Solesin, la giovane italiana rimasta uccisa nell’attentato di Parigi. 

Se vuoi rimanere aggiornato su Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi in “Je suis comme une fenêtre” iscriviti alla nostra newsletter settimanale