Foto di Gianna Nannini incinta e lettera aperta su Vanity Fair

In arrivo le prime foto di Gianna Nannini incinta, corredate da una lettera aperta alla bimba che sta per nascere. A realizzare questo servizio su Gianna Nannini con il pancio è Vanity Fair.

Foto di Gianna Nannini incinta su Vanity Fairhttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/gianna_nannini_incinta.jpg

Una maternità matura e consapevole, quella di Gianna Nannini incinta che troneggia sulla copertina del prossimo numero di Vanity Fair: una Gianna Nannini con il pancione dà il benvenuto ai lettori del settimanale diretto da Dini. Soprattutto, dà il benvenuto alla vita che sta per arrivare, dedicandole una lettera aperta.
Tra le righe, si legge la solita grinta di Gianna Nannini, un po’ provocatrice: basti notare la t-shirt indossata dalla rocker, sulla quale si legge “God is woman“.
Non solo uno slogan da maglietta ma una convinzione radicata ed esplicitata anche nella lettera alla sua Penelope, la bimba che aspetta: “Dio è donna. Lo capirai presto e lo capiremo insieme“.
E dunque si apprende che il nome scelto è, appunto, Penelope. Come mai?
Lo spiega la stessa Nannini alla sua piccola: “Ti chiamerò Penelope perché mi hai aspettato tanto prima di nascere. Hai aspettato che fossi pronta. Per tre volte non lo sono stata, ma oggi lo sono. Tu, il più grande amore della mia vita, arrivi dopo il dolore profondo e lo shock. Ma ci ho creduto pienamente, e ho sentito la forza per riuscirci, e ti ho desiderata così tanto che oggi, mentre ti scrivo, ti ho dentro di me”.
Ed ecco, dunque, che finalmente è la stessa Gianna Nannini a parlare della sua gravidanza tanto chiacchierata, per via della sorpresa generata e dell’età nella quale è arrivata. Al bando il gossip, la Nannini si racconta alla sua piccola e, di converso, ai lettori e ai fan che potranno trovare tutta la lettera di Gianna Nannini in edicola, sul nuovo numero di Vanity Fair.


Stefania Bochicchio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Foto di Gianna Nannini incinta e lettera aperta su Vanity Fair iscriviti alla nostra newsletter settimanale