Eva Mon Amour: La malattia dei numeri è il nuovo EP

Gli Eva Mon Amour lanciano il nuovo EP dal titolo “La malattia dei numeri“. Presentato lo scorso 18 giugno, il lavoro volge uno sguardo al mondo di Facebook e dei social network.

Eva Mon Amourhttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/eva_mon_amour_malattia_numeri.jpg

La Malattia dei Numeri” è il nuovo Ep degli Eva Mon Amour prodotto dalla 29RECORDS; un lavoro artistico-musicale che nasce dalla volontà di mettere in opera condotte di vita basate su numeri e risultati per controbilanciare quei risultati che sono il frutto delle abitudini e della distrazione: “C’è la volontà di provare a mettersi a fuoco in quella che è la nostra esasperata società”.

Pubblicato in esclusiva sul sito di XL REPUBBLICA dopo esser stato presentato al pubblico e alla stampa con un live al Circolo degli Artisti di Roma, è stato lanciato dal singolo ‘La tua rivoluzione’ , emblema radiofonico; brano che raffigura le relazioni sociali vissute attraverso i social network.

Gli Eva Mon Amour, band di Velletri formatasi nel 2008, sin dagli esordi mette in evidenza la stoffa che li contraddistingue. Nello stesso 2008 arrivano i loro primi successi: esce il loro Ep di presentazione contenente ‘Indi’, brano che viene selezionato per far parte della compilation che ha poi rappresentato lo stesso anno l’Italia all ‘Independent Day e successivamente, nel 2009, è entrato in rotazione su Mtv, All Music e Rock Tv.

I primi live nel giugno dello stesso 2008 vedono la band protagonista nei diversi scenari musicali tra cui l’ Heineken Jammin’ Festival. E un successivo lungo tour della band arricchisce in tempi brevi il loro percorso artistico coinvolgendo il più vasto pubblico. La band è stata infatti inserita al primo posto della classifica di Keep On delle migliori rivelazioni live italiane stilata dai 120 Direttori Artistici dei locali aderenti al circuito KeepOn


Stefania Bochicchio[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Eva Mon Amour: La malattia dei numeri è il nuovo EP iscriviti alla nostra newsletter settimanale