Elisa: tre show unici all’Arena di Verona a settembre per festeggiare 20 anni di carriera, passando dalla casa discografia Sugar a Universal Music Italia. Tutte le news dalla Conferenza Stampa

Oggi, 2 febbraio, si è tenuta la conferenza stampa per i nuovi progetti artistici di Elisa che raggiunge il favoloso e meritato  traguardo dei primi 20 anni di carriera.
Particolarmente emozionata, ha raggiunto la sala stampa raccontando le grandi novità che ci aspettano a partire da settembre.

Elisa Foto di Carolina MorettiElisa Foto di Carolina Moretti

Insieme a Ferdinando Salzano di Fep Group Elisa ha parlato dei tre live evento che si terranno all’Arena di Verona il 12,13 e 15 settembre. ma anche del suo arrivo all’ Universal Music Italia.

I TRE LIVE DI ELISA
Il 12, 13 e 15 settembre Elisa si esibirà all’Arena di Verona per tre imperdibili live durante i quali celebrerà la sua straordinaria carriera con una grande festa della musica, tre serate uniche in cui l’artista metterà in scena tutta la sua versatilità musicale e quella dei suoi più grandi successi.

Si passerà infatti dal “POP – ROCK” della prima serata (12 settembre) dove Elisa mostrerà sul palco il suo lato più energico, accompagnata dalla sua super band e dal soul delle voci delle sue coriste, esibendosi su brani come “Labyrinth”, passando per le sonorità britanniche e contaminate dell’ “Anima Vola” e al rock di “Cure Me” e “Together”.

Nella seconda serata, “ACUSTICA” (13 settembre), Elisa farà rivivere le atmosfere live di “Lotus” e “Ivy” che contengono i celeberrimi brani “Hallelujah” e “A Prayer”, ma anche le versioni acustiche di brani importanti come “Luce (tramonti a nord est)” e “Sleeping in your hand”. Ad accompagnarla sul palco tanti musicisti impegnati in un mix di strumenti acustici, etnici e street.
Elisa, non ha voluto svelare gli ospiti che l’accompagneranno in queste tre serate evento.

Per il terzo ed ultimo show (15 settembre), l’artista sceglie di farsi accompagnare da un’“ORCHESTRA” internazionale di oltre 40 elementi, grazie alla quale proporrà una scaletta di grandi classici della canzone italiana e internazionale, come “Caruso”, “Fly me to the moon” e “Amor Mio” ma anche brani significativi del suo repertorio riarrangiati per orchestra come “Eppure Sentire (un senso di te)” e “Almeno tu nell’universo”.

In merito ai tre live Elisa racconta: “Il concerto pop rock è energia, scambio, momenti puri in cui non ci sono molti filtri. Ci sono dei momenti molto magici che vengono dal contatto col proprio pubblico. La serata acustica spazia, ci sono atmosfere molto intime, ci sono un sacco di musicisti sul palco. Saremo in tanti, ci saranno anche strumenti etnici per dar vita a nuove contaminazioni. Saranno presenti le voci degli amici che verranno a trovarmi. Il live Orchestrale è un sogno, il cuore di tutte le cantanti, sentire la portata del suono di un’orchestra è qualcosa di molto emozionante. Sarà un’occasione per ritornare alle origini. Ci sarà spazio per il soul. La presenza dei miei colleghi sarà legata al tipo di esecuzione ed una scelta puramente artistica. Ci saranno sorprese per fare un tuffo molto libero nella musica”.
Elisa è estremamente emozionata, come se si presentasse alla stampa per la prima volta: “Sono molto emozionata. Tutto è partito da luglio 1997. Zucchero ci ha dato la possibilità di aprire due dei suoi concerti a Trieste e Palermo davanti a 20mila persone. Doveva uscire ancora il mio album previsto per settembre. Fu davvero surreale. Fu un inizio inaspettato per chi, come noi, suonava nei localini del Friuli e Slovenia.
Aggiunge: “Il mio primo contratto l’ha firmato mia madre, perché ero ancora minorenne”

Si parla della sua decisione di lasciare la Sugar Music per l’etichetta Universal Music:

” Abbiamo fatto un comunicato stampa. Ha un’origine lunga, decisione sofferta e ponderata. Non c’è alcun sentimento negativo ma un senso di affetto e gratitudine per Caterina Caselli e Sugar. Ho scelto di seguire l’istinto. La collaborazione con Universal è giovane. C’è un clima di concentrazione e ricerca. “So che che uscirà un mio Best of pubblicato dalla Sugar, un progetto che ho visto e di cui ho condiviso la preparazione, un lavoro molto bello che uscirà molto presto, sono in un momento di grande fermento creativo su questo spettacolo e quindi sono concentrata con il mio gruppo di lavoro nel pensare a quale sarà il modo più bello per celebrare questo ventennale”.

Elisa glissa alla domanda di una sua partecipazione come direttore artistico ad Amici di Maria De Filippi:
“Se sarò ad Amici,  lo saprete da Maria De Filippi, dopo Sanremo“.


INFO SUI BIGLIETTI PER I TRE LIVE DEL 12, 13 E 15 SETTEMBRE

I circuiti ufficiali autorizzati alla vendita dei biglietti di “ELISA ’97 – ‘17” sono Ticketone e Unicredit.
I biglietti saranno in vendita da domani, 3 febbraio, dalle 15.00.
Vista l’unicità di ogni singolo show è stato previsto l’abbonamento per la gradinata non numerata al prezzo complessivo di €80,00 per tutti e tre gli spettacoli.

Il prezzo del biglietto è quello stabilito da F&P Group e non deve essere modificato senza sua autorizzazione.

LE OFFERTE DEDICATE AI FAN

In occasione dei tre grandi eventi live “ELISA 97 – 17” Trenitalia (Gruppo FS Italiane) ha previsto una particolare offerta dedicata ai fan che si sposteranno sulle Frecce e raggiungeranno l’Arena di Verona per assistere ai tre show unici in calendario. Si potrà infatti viaggiare in Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca usufruendo del 30% di sconto sul prezzo Base del biglietto ferroviario. Lo sconto sarà valido per i viaggi di andata e ritorno per/da Verona.

Per agevolare afflusso e deflusso per le date di Verona, inoltre, è stato stipulato un accordo con Eventi In Bus, società leader in Italia per il trasporto a concerti ed eventi. Sarà attivato un Servizio Autobus andata/ritorno da tutta Italia con partenza da circa 100 città nello stivale comprese le partenze dagli aeroporti di Bergamo, Firenze per agevolare anche chi proviene da Sicilia e Sardegna. Sarà possibile prenotare il servizio dal sito www.eventinbus.com a partire da venerdì 3 febbraio dalle ore 15.00.

ELISA, DOCUFILM SU FOXLIVE

Elisa sarà la nuova protagonista di FoxLive, il nuovo appuntamento con i grandi della musica italiana in Tv.
Il docufilm, che andrà in onda in prima visione assoluta sui canali Fox la prossima primavera, è stato sceneggiato dalla stessa Elisa ed è un viaggio per entrare in punta dei piedi nel mondo dell’artista.


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Elisa - Foto di Carolina Moretti 4Elisa - Foto di Carolina Moretti 4

Se vuoi rimanere aggiornato su Elisa: tre show unici all’Arena di Verona a settembre per festeggiare 20 anni di carriera, passando dalla casa discografia Sugar a Universal Music Italia. Tutte le news dalla Conferenza Stampa iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*