ELISA “ON TOUR” AL 105 STADIUM DI GENOVA, LA RECENSIONE

15 novembre 2016. Si è conclusa la data genovese di Elisa e il suo spettacolare On tour, al 105 Stadium, che l’ha vista protagonista di uno spettacolo intenso, emozionante, energetico e adrenalinico come pochi.

ELISAELISA

La cantante friulana, accolta con tantissimo calore dal pubblico, ha iniziato il concerto direttamente, senza alcun ospite o artista d’apertura, alle 21.30 circa.

Tutto inizia con il botto cantando “Bad habits”, c’erano solo lei, la melodia che suonava con il flauto traverso e la magia creata dall’atmosfera, per poi esplodere con una coreografia proiettata su Max schermo, realizzata da Veronica Peparini ed i suoi ballerini.

Sul palco abbiamo trovato un’artista a tutto tondo, poliedrica, polistrumentista, tecnicamente perfetta, si è esibita con la chitarra, al piano,  alternando pezzi come : “No hero”, “L’anima vola”, “Bruciare per te”, la sua celebre “Luce”, “Together”.
 Toccante anche la straordinaria “Hallelujah” che l’artista ha cantato per rendere omaggio a Leonard Cohen scomparso in questi giorni, intenso anche l’omaggio a Mia Martini con il bellissimo brano “Almeno tu nell’universo”.
Elisa al suo pubblico ha messo i brividi, ha trasmesso energia, e bisogna dire che La cantautrice di Monfalcone sul palco non si risparmia. La scaletta è perfetta, i brani nuovi di On vengono perfettamente amalgamati con quelli del passato.

Per capire realmente cosa si prova ad un concerto della grandissima Elisa, devi esserci, devi perderti in ogni sua singola canzone e in ogni sua singola emozione.
Abbiamo visto Elisa quasi commossa con il pezzo “A modo tuo”, dedicata ai suoi due figli.
Con Elisa è proprio vero: “L’anima vola”.

Di seguito la scaletta del concerto:
Bad habits
No hero
Catch the light
Ready now
Stay
Bruciare per te
Eppure sentire
L’anima vola
Qualcosa che non c’è
The window
Broken
Ti vorrei sollevare
Almeno tu nell’universo (omaggio a Mia Martini)
Yashal
Hallelujah (omaggio a Leonard Cohen)
Heaven out of hell
A modo tuo
Luce (Tramonti a nordest)
Love me forever
Yashal
Peter pan
Rainbow
Together
With the hurt
Gli ostacoli del cuore
Cure me

Recensione: Valentina Privitera

15016412_10206489255984647_819173445266720810_o

15068506_10206489248104450_1029877685976596233_o

15069041_10206489244864369_174250535481567500_o

15039555_10206489250784517_958327294639621095_o

15110439_10206489254104600_5694802548858707880_o
15068523_10206489245424383_9154607955664372637_o

15129026_10206489247624438_2107883024672773814_o

15129407_10206489255464634_855013754933423904_o

15128983_10206489245984397_6939209474414609001_o

15069064_10206489248864469_1452842467042138683_o

15137542_10206489253264579_7152847710241223270_o


Redazione FullSong

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su ELISA “ON TOUR” AL 105 STADIUM DI GENOVA, LA RECENSIONE iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*