ELEONORA MAZZOTTI: al Teatro Borsi di Prato con “VENTI, TRENTA, QUARANTA…QUANDO LA RADIO CANTA”

Il 30 novembre Eleonora Mazzotti sarà al Teatro Borsi di Prato con “Venti, Trenta, Quaranta … quando la radio canta”, spettacolo di teatro-canzone che ripercorre la storia della radio, dalla sua nascita al primo dopoguerra. Con lei sul palco il cantante-attore Mirco Rocchi e il pianista Luca Bonucci.

Eleonora MazzottiEleonora Mazzotti

Giocando sulla contrapposizione “interprete classico – rivisitazione contemporanea”, i due cantanti-attori affronteranno una carrellata di brani selezionati tra gli innumerevoli prodotti in quella che è stata una vera epoca d’oro per la radio.
Invenzione modernissima del genio italico, strumento di propaganda del Regime e soprattutto mezzo di diffusione della musica italiana, la radio con le sue canzoni parlava di tutto: del “pinguino innamorato” suicida per amore, delle belle gambe femminili che “piacevano di più”, mentre sgambettavano in bicicletta, del dolore per la distruzione della guerra e della speranza di rinascita di un popolo.


Eleonora Mazzotti e Mirco Rocchi giocano, con brio e leggerezza, con questi materiali storici, che sono prima di tutto bellissime canzoni, supportati dalla tastiera del versatile Luca Bonucci. E se è vero che le canzoni sono lo specchio di un popolo ecco che assieme alle melodie (di volta in volta struggenti, brillanti, divertenti o swing) arrivano frammenti di Storia, quella grande e quella minuscola, in uno spettacolo di che farà scoprire ai giovani gioielli musicali inaspettati e riporterà alla mente qualche toccante souvenir agli spettatori più adulti.

Alba Cosentino

Se vuoi rimanere aggiornato su ELEONORA MAZZOTTI: al Teatro Borsi di Prato con “VENTI, TRENTA, QUARANTA…QUANDO LA RADIO CANTA” iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*