Eleonora Mazzotti, il 25 maggio in Portogallo con “In A Better World”

Continua senza sosta il tour europeo di “In A Better World”, lo spettacolo che vede in scena l’artista Eleonora Mazzotti.

ELEONORA MAZZOTTIELEONORA MAZZOTTI

Dopo Francia, Spagna, Italia e Polonia, la nuova tappa è prevista per il 25 maggio in Portogallo, per la precisione al Teatro Municipal Joaquim Benite di Almada (situato nel distretto di Setubal, regione di Lisbona).

Sostenuto dal progetto europeo LADDER (Local Authorities as Drivers for Development Education and Raising Awareness) che prevede la presenza di ben 26 partner e 20 associati, provenienti da 18 Paesi dell’Unione Europea e 17 extra UE. “In A Better World” miscela racconti, musica e canzoni in un linguaggio universale che è quello dell’arte, attraverso il quale si racconta ciò che succede attorno a noi: dalla storia di una migrante arrivata in Europa tra le poche superstiti di un barcone e che è stata testimone di tragedie e disperazione attorno a sé, agli occhi di una giovane ragazza che vuole dare il proprio contributo per rendere questo mondo migliore, alle visioni poetiche di chi affida ai versi la volontà di dare al pubblico strumenti per una attenta riflessione. Sul palco, insieme a Eleonora, ci saranno Elena Polic Greco, Fabiana Spoletini e Valérie Marie.
Eleonora sarà protagonista di emozionanti momenti musicali e canterà in varie lingue, compreso l’ebraico. Nel suo repertorio non mancherà naturalmente l’incantevole “Among The Waves In The Sky” il suo singolo attualmente in radio e disponibile negli store on-line. Quest’ultimo, lo ricordiamo, è anche tema portante del docu-film “Tra le onde, nel cielo” sempre diretto da Francesco Zarzana.


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

ELEONORA MAZZOTTIELEONORA MAZZOTTI

Se vuoi rimanere aggiornato su Eleonora Mazzotti, il 25 maggio in Portogallo con “In A Better World” iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*