David Bowie è morto, il Duca Bianco ci lascia

David Bowie è morto all’età di 69 anni, dopo aver lottato contro il cancro.

David Bowiehttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/dal-mondo/david_bowie.jpg

Ferale notizia nel mondo della musica e dell’arte ad ampio raggio: David Bowie è morto.
La notizia non ha avuto bisogno di ulteriori conferme, dal momento che a comunicare la scomparsa del Duca Bianco ci ha pensato la stessa famiglia, sebbene inizialmente molti fan avessero pensato ad una bufala.
Con una nota diffusa alle prime ore di quest’oggi, il mondo ha appreso di aver perso un artista intenso e memorabile.
Malato di cancro, si è spento dove aver lottato per 18 mesi, come chiarisce la famiglia che – data la circostanza – ha richiesto il rispetto della privacy in queste drammatiche ore.
Per migliaia di persone la notizia della morte di David Bowie è giunta inaspettata, giacchè non si conoscevano le sue condizioni di salute, sebbene qualche mese fa fossero circolati dei rumors in merito al fatto che fosse malato.
Voci smentite e poi apparentemente messe a tacere anche e soprattutto dall’uscita del suo ultimo album “BlackStar”, in distribuzione soltanto pochi giorni fa: in release, infatti, l’8 gennaio, giorno del 69esimo compleanno di Bowie.
Un ritorno trionfale e atteso sul mercato discografico, subito seguito dalla sua morte. Quasi un presagio.
Il mondo perde un artista assolutamente unico, di immenso spessore, ispirato, eclettico, riservato eppure generoso.
Amante del bello e dell’arte nelle sue innumerevoli forme, si è reinventato imprimendo il suo magntismo e carisma a qualunque sua opera.
Un’enorme perdita per tutti.

Se vuoi rimanere aggiornato su David Bowie è morto, il Duca Bianco ci lascia iscriviti alla nostra newsletter settimanale