Cheers to Independence Live: sul palco Emis Killa, Bugo, Gué Pequeno, Coez e tanti altri

Arriva Cheers to Independence Live, una tre giorni di eventi gratuiti che animerà il cuore di Milano dal 15 al 17 giugno al Baden PowellRipa di Porta Ticinese a Milano.

Killa-Bugo- Gué Pequeno Killa-Bugo- Gué Pequeno

A partire dalle 18:00, infatti, il Baden Powell a Ripa di Porta Ticinese ospiterà, per i tre giorni del Cheers to Independence, oltre ai live musicali, laboratori di urban art, video making e fotografia.
Beck’s, la birra che sostiene la crescita dei giovani talenti e promuove il loro percorso verso l’indipendenza, porta sul palco gli artisti del progetto Cheers to Independence, partito ad aprile di quest’anno.

Tanti i cantanti sul palco che si esibiranno in questi tre giorni, a partire da Santa Margaret, Bugo, Le Luci della Centrale Elettrica, Max Brigante, Merk & Kremont, 2nd Roof, Coez, Gué Pequeno, Emis Killa.

Le esibizioni live rappresentano la conclusione del percorso dei dodici giovani talenti, che insieme ai quattro tutor – Dario Giovannini per la musica, Mattia Zoppellaro per la fotografia, Younuts! per la regia, Pao per la urban art – hanno lavorato per crescere come artisti e guadagnarsi la propria indipendenza.

I giovani artisti, Federica Lazza, Francesca Iovene, Robyola Von Wunsch per la fotografia, Canova, Lazza, Yombe per la musica, Espi, Johnny Cobalto, Stefano Giavoni per l’urban art e Andrea Folino, Maddalena Beretta, Mirko De Angelis per la regia, diventeranno protagonisti di tre serate in cui l’arte sarà declinata in una proposta trasversale fatta di esibizioni, mostre e installazioni: un’esperienza di contaminazione di discipline, in una location d’eccezione e tutta da scoprire.

15 GIUGNO
SANTA MARGARET,
BUGO, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA

16 GIUGNO
MAX BRIGANTE dj set,
MERK & KREMONT dj set

17 GIUGNO
2nd ROOF dj set,
COEZ, GUE’ PEQUENO, EMIS KILLA


Barbara Donadoni[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Cheers to Independence Live: sul palco Emis Killa, Bugo, Gué Pequeno, Coez e tanti altri iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*