Carpi Summer Fest 2017, gran finale questa sera a Carpi con Giovanni Caccamo e Giovanni Robustelli

Dopo il grande successo della performance di Franco Battiato accompagnato dalla Royal Philharmonic Concert Orchestra, del racconto di Francesco Guccini seguito dal concerto dei Musici, dei live di Francesco Gabbani e di Niccolò Fabi, questa sera, giovedì 29 giugno, si terrà l’evento conclusivo del Carpi Summer Fest, il festival dell’estate emiliana.

CARPI SUMMER FEST 2017CARPI SUMMER FEST 2017

Il pubblico è invitato a spostarsi da Piazza Martiri, dove si sono tenuti i precedenti 4 spettacoli, nella cornice di Piazzale Re Astolfo con Giovanni Caccamo e Giovanni Robustelli protagonisti del progetto “S’ignora”, promosso dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.
Durante il concerto (inizio ore 21.00, ingresso gratuito), Giovanni Caccamo si esibirà al pianoforte mentre Giovanni Robustelli dipingerà live su grandi tele soggetti ispirati alle armonie in esecuzione e al luogo protagonista della performance. Con questo grande evento di chiusura gratuito, Giovanni Caccamo porterà sul palco, tra le altre, le canzoni che grandi autori hanno cucito su grandi interpreti che, in alcuni casi, nonostante la loro inaudita bellezza, non hanno avuto, nel tempo, la popolarità che avrebbero meritato e in altri, nascondono aspetti, storie o citazioni poco note.

Carpi Summer Fest si conferma anche per quest’anno in grado di offrire alla cittadinanza l’opportunità di assistere sul proprio territorio ad eventi di rilievo nazionale. La manifestazione nasce proprio dall’ambizione e dalla volontà di riposizionare la città di Carpi tra i grandi poli di attrazione e interesse culturale. Carpi Summer Fest è organizzato da International Music and Arts e Quelli del 29, con il patrocinio del Comune di Carpi. Radio Bruno è media partner della manifestazione.


Alba Cosentino

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su Carpi Summer Fest 2017, gran finale questa sera a Carpi con Giovanni Caccamo e Giovanni Robustelli iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*