Bohemian Rhapsody, il film: le prime curiosità

Ecco le prime indiscrezioni e curiosità su Bohemian Rhapsody, biopic di Bryan Singer sulla storia dei Queen

QueenQueen

Il mito dei Queen non tramonterà mai, anzi rischia solo di alimentarsi. Questo grazie anche a un regista come Bryan Singer che, dopo essersi dedicato per lungo tempo al mondo dei super-eroi (per la precisione X-Men), ha deciso di portare sul grande schermo la storia e la musica della band e del suo leader, Freddie Mercury.
È da tempo che si parla del progetto di questo biopic e ora finalmente stanno per iniziare le riprese (probabilmente in autunno). Il titolo sarà piuttosto emblematico: Bohemian Rhapsody, proprio come una delle loro canzoni più celebri, datata 1975 ed estratta dal quarto album in studio “A Night at the Opera”.
La parte più complessa è stata indubbiamente la scelta del cast. Inizialmente, per interpretare Freddie Mercury, si era pensato a Sasha Baron Cohen che però ha abbandonato il progetto per divergenze artistiche.
Il regista ha quindi deciso di puntare su un giovane talento, ovvero Rami Malek, diventato famoso grazie alla serie tv Mr. Robot.
Invece i nomi degli attori che vestiranno i panni degli altri componenti della band sono stati svelati solo pochi giorni fa da Hollywood Reporter. Si tratta di Joe Mazzello (Jurassic Park e G.I. Joe – La vendetta) che sarà il bassista Joe Deacon; Ben Hardy (X-Men: Apocalisse) il batterista Roger Taylor e Gwilym Lee (L’ispettore Barnaby, The Tourist) il chitarrista Brian May.
Secondo le prime indiscrezioni il film ripercorrerà gli anni salienti della carriera del gruppo non dimenticando episodi fondamentali come il Live Aid del 1985.
Quando uscirà nelle sale? Il 25 dicembre 2018.
Intanto, per ingannare l’attesa, ci riascoltiamo volentieri tutta la discografia della band.


Laura Frigerio

Clicca su una stella per votare!

Voto medio / 5. Voti:

Se vuoi rimanere aggiornato su Bohemian Rhapsody, il film: le prime curiosità iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*