Assolto Trotta, promoter italiano dei concerti di Springsteen

L’ormai nota vicenda dei decibel del concerto di Bruce Springsteen a Milano, nel giugno del 2008, oggi ha avuto un epilogo: Claudio Trotta, promoter italiano del Boss, è stato assolto. Stessa decisione in favore di Vittorio Quattrone, promoter dei concerti di Subsonica e Kravitz.

Bruce Springsteen con Claudio Trottahttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/Springsteen_Claudio_Trotta.jpg

Claudio Trotta della Barley Arts oggi tira un sospiro di sollievo: il giudice ha respinto la richiesta del pm che, per la vicenda del concerto di Bruce Springsteen del 25 giugno 2008, aveva richiesto un mese di arresti. Il giudice che si è pronunciato oggi, quello della decima sezione penale di Milano, ha trasmesso gli atti di questi procedimenti all’ufficio Settore Politiche ambientali del comune di Milano affinche’ valuti la sussistenza di un illecito amministrativo in merito al possibile inquinamento acustico causato dai concerti. Tuttavia sono decadute le richieste del pm, come è decaduta la richiesta di risarcimento avanzata dagli abitanti del quartiere attorno a San Siro: coloro i quali sono riuniti nel comitato “anti-concerti” avevano chiesto circa 3000 euro ciascuno.
L’assoluzione di Trotta non è l’unica della giornata: stessa decisione ha riguardato Vittorio Quattrone, promoter dei concerti di Lenny Kravitz e dei Subsonica del 14 e 18 luglio 2008 all’Arena Civica di Milano.
Trotta è soddisfatto ma amareggiato: “Ovviamente sono contento per l’esito del processo, ma resta il fatto che questa è una ferita non rimarginabile, perchè è stato un processo contro la musica e contro il nostro lavoro di promoter. Credo non finisca qui perché le problematiche sono ancora aperte, come hanno dimostrato il concerto dei Muse e l’opera sui Promessi Sposi, che si sono tenuti a San Siro nelle scorse settimane”.
Con l’occasione Trotta si toglie anche un sassolino dalla scarpa: “In questo, che è stato un processo contro la musica, nessun cantante si è sentito in dovere di spendere una parola a mia difesa”.

Se vuoi rimanere aggiornato su Assolto Trotta, promoter italiano dei concerti di Springsteen iscriviti alla nostra newsletter settimanale