Antonello Venditti contro la Calabria, le reazioni delle istituzioni

“Perchè Dio ha fatto la Calabria?” Durante un concerto in Sicilia, Antonello Venditti si è lanciato in una serie di frasi a dir poco infelici sulla Calabria che, come comprensibile, hanno innescato rabbia, delusione e arrabbiatura da parte dei calabresi.

Antonello Vendittihttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/venditti7.jpg

“Perchè Dio ha fatto la Calabria? Perchè, perchè, perchè? Io spero che si faccia il ponte, almeno la Calabria esisterà… Veramente … Qualcuno deve fare qualcosa per la Calabria” e ha poi continuato con un anneddoto: “Ho conosciuto un ragazzo calabrese che prendeva il traghetto per la Sicilia, dove trovava una ragione, la cultura. In Calabria non c’è veramente niente, ma niente che sia niente”. Il pubblico presente ha ascoltato queste frasi e ha applaudito gridando pure “Bravo!”.
Davvero imbarazzante, uno scivolone che da Venditti proprio non ce lo si aspettava, com d’altronde non ci si dovrebbe aspettare tali esternazioni proprio da nessuno. Il video postato su Youtube testimonia le frasi che sembrano arrivare proprio all’improvviso, senza episodi scatenanti, nel momento dell’introduzione di una canzone.
Bova, il Presidente del Consiglio regionale della Calabria, ha commentato: “Ad Antonello Venditti la Calabria ed i calabresi proprio non piacciono” e poi ha rincarato: “Poveretto, da quando canta meno, gli capita di sbagliare tono e note. Evitiamogli di peggiorare, lasciamolo a riposo. È già grave che un cantante stecchi una nota. Diventa imperdonabile se stona tutta una canzone”.
Anche il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Scopelliti, ha espresso il suo dissenso: “Come calabresi siamo indignati e offesi. Venditti spesso è venuto nella nostra regione riscuotendo consenso, successo, applausi e fiumi di danaro”.
Le radio locali, per iniziativa di Radio Libera Bisignano, hanno iniziato a boicottare il cantautore romano, evitando di passare le sue canzoni on air così da manifestare inequivocabilmente la propria delusione e offesa.
Si attendono eventuali repliche di Antonello Venditti.


Pubblicato in

Se vuoi rimanere aggiornato su Antonello Venditti contro la Calabria, le reazioni delle istituzioni iscriviti alla nostra newsletter settimanale