Anna Tatangelo e Elio, scontro continuo a X Factor

A pochi giorni dalla partenza di X Factor 4, a tenere banco sui media sono i continui botta e risposta tra Anna Tatangelo e Elio, giudici della nuova edizione del talent.

Anna Tatangelohttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/News/anna-tatangelo.jpg

L’esordio di X Factor 4 sembra essere caratterizzato dalle dichiarazioni vicendevoli dei due giudici Tatangelo e Elio. Dopo le poche lusinghiere parole usate da Elio in occasione di un’intervista rilasciata a Vanity Fair, la cantante di Sora ha rilanciato. Elio è andato dal “Non ascolterò mai le sue canzoni, e non avrò mai un suo disco in casa, e altrettanto farà lei” al “ha già detto due, tre cose che mi hanno fatto rizzare i capelli in testa, e temo che non saranno le ultime. Io valuto il valore sulla base di dati oggettivi. Lei no, fa un po’ come Simona Ventura…giudica a pelle. E questo non lo sopporto, è un modo di fare superficiale, che mortifica chi, dall’altra parte, si gioca tutto“. Se non bastasse ciò, Elio ha anche espresso considerazioni estetiche su Anna Tatangelo: “Poi ha 23 anni e sembra ne abbia 37“.
Facile immaginare che una risposta da parte della cantante sarebbe arrivata e così è infatti stato: “Ci sono rimasta male. Mara Maionchi, almeno, mi ha detto che inizialmente aveva avuto pregiudizi nei miei confronti, ma che poi, conoscendomi, aveva cambiato idea. Lui, invece, niente. E certi commenti, tipo che non comprerà mai un mio disco, poteva risparmiarseli. Io non vado in giro dicendo che non conosco le sue canzoni. Conosco solo La terra dei cachi, e nemmeno tutta. Elio sarà anche bravo e simpatico ma non conosco il suo percorso artistico: ha più del doppio dei miei anni. E poi, se io con le mie valutazioni gli ho fatto rizzare i capelli, lui a me ha fatto rizzare le sopracciglia: non è vero che sono contraria al falsetto, valuto a seconda dei casi”.
In merito all’accusa di superficialità, la Tatangelo ribatte: “Finora credo di essere stata il giudice che più si è espresso tecnicamente sulle doti vocali dei partecipanti. Semmai è Elio che ha pregiudizi e quando esamina ha un approccio sbagliato. Ha bocciato bravi cantanti solo perché non avevano rispettato l’arrangiamento originale. E l’interpretazione dove la mettiamo? E il cuore?”

Si annuncia dunque un’edizione pepata: che si tratti di mosse pubblicitarie o di vero e proprio “scambio di vedute” tra i due, X Factor 4 è destinato già a far parlare per i giudici, piuttosto che per i partecipanti.


Stefania Bochicchio

Se vuoi rimanere aggiornato su Anna Tatangelo e Elio, scontro continuo a X Factor iscriviti alla nostra newsletter settimanale