Che fine ha fatto la cantante Maria Luigia Larocca di Amici 7 ? L’ INTERVISTA

FullSong Magazine ha avuto il piacere di intervistare la cantante Maria Luigia Larocca conosciuta per aver partecipato al talent “Amici di Maria De Filippi” arrivando sino al serale nell’edizione più vista di sempre 2007/2008.  Sono anni ormai che non avevamo più sue notizie, ecco cosa le è successo dopo il talent.

Maria Luigia LaroccaMaria Luigia Larocca

Maria Luigia La Rocca è una cantante di Sassuolo, famosa per la sua partecipazione ad Amici di Maria De Filippi nel 2007/2008.
Faceva parte della squadra blu insieme al vincitore di quell’anno Marco Carta.
In quell’edizione così fortunata negli ascolti, si poneva tuttavia più attenzione al reality piuttosto che alla musica, come avviene oggi, e i partecipanti erano molto più spontanei e inconsapevoli dei meccanismi televisivi, trovandosi spesso a discutere tra loro e con i propri insegnanti.
Tra questi sicuramente Maria Luigia era una di quelle che si faceva notare sia per la sua personalità rock ribelle sia per il suo carattere sempre molto schietto, senza né filtri né peli sulla lingua lasciando un’impronta indelebile nella memoria del pubblico storico di Amici.

Carissima Maria Luigia, è per noi un piacere averti nel nostro giornale visto che è da un pò di tempo che abbiamo perso le tue tracce. Per prima cosa ti chiediamo come stai ? Cosa stai facendo attualmente ?
“Inizio col ringraziarvi per questa opportunità. Sto bene, anche se qualche anno fa non ti avrei risposto allo stesso modo… Ormai sono 2 anni che lavoro alla Coop , prima ero all’Ipercoop del “grand’Emilia di Modena, mentre ora sono al supermercato coop di Sassuolo mezza via, addetta al box informazioni”.

Siccome FullSong viene letto anche da tantissimi giovani lettori vorremmo fare un piccolo passo indietro con te dal programma che ti ha fatta conoscere al grande pubblico ovvero Amici di Maria De Filippi 2007/2008 (l’anno in cui vinse Marco Carta per intenderci) ebbene che ricordo hai di quell’esperienza nella scuola più famosa d’Italia ?
“Come ricordo dell’esperienza di Amici 2007/2008 ho un ricordo bellissimo, credo di aver ricevuto il regalo più bello di tutta la mia vita e di questo ringrazio il mio angelo custode…Sono molto credente e solo lui da lassù sa quanta fede ho avuto ed ho ancora”.

La vostra edizione nonostante sia stata la più vista in assoluto nella storia del programma purtroppo veniva ancora troppo snobbata dalle case discografiche ed era più incentrata al reality, fatto di discussioni e litigi, che al talent vero e proprio come oggi.
Col senno di poi, potessi tornare indietro nel tempo, cambieresti la tua edizione con una più recente avendo così maggiori possibilità di avere un contratto discografico ?
“Non cambierei la mia edizione con nessuna delle più recenti, perchè altrimenti non avrei potuto incontare persone fantastiche come Marco Carta, Pasqualino Maione, Vincenzo Mingolla, Gennaro Siciliano, Francesco Mariottini ecc. spero di essremi ricordata di tutti…come vedi donne non c’è ne sono, ma solo perchè alcune si sono rivelate poco affidabili, credo solo per competizione, non provo nessun rancore verso loro.
Per quanto riguarda il discorso discografia effettivamente nella mia edizione non c’era ancora questa bella opportunità. Ma credo che anche se ci fosse stata, non sarebbe andata poi nel verso giusto….Ero troppo giovane e troppo impulsiva…sono trascorsi 8 anni e grazie a Dio, ho corretto molti aspetti del mio carattere, sono diventata una persona più riflessiva…più matura”.
.
Tanti anni fa in diverse interviste avevi detto di non stimare assolutamente a livello artistico le tue vecchie colleghe Martha Rossi, Roberta Bonanno, Simonetta Spiri e Cassandra De Rosa.
Oggi a distanza di anni cosa ne pensi del loro percorso artistico, c’è qualcuna di loro che ti ha fatto ricredere ?
“Alla domanda di stimare a livello artistico la Rossi, Bonanno, Spiri e De Rosa posso dire che stimo Simonetta Spiri, mi piace la sua voce forte ma allo stesso tempo dolce, trovo sia particolare e riconoscibile in mezzo a tante, è quindi un bel dono.
Per Roberta, Martha e Cassandra auguro a loro una buona fortuna”.

Nella compilation “Ti brucia” legato ad Amici hai avuto modo di cantare il tuo primo brano inedito “E meno male che”. Era un brano che sentivi tuo ?
“Il brano “E meno male che” trovo sia un pezzo molto carino ed orecchiabile, però per le mie caratteristiche vocali avrei pensato a qualcosa di un po’ più “Rock” che avrebbe fatto emergere meglio i colori della mia voce”.

Invece se ti va raccontaci com’è nato il tuo vero primo singolo “Meglio avere te” ?

“Il mio primo singolo “meglio avere te” è nato ascoltando vari brani scritti da artisti Modenesi, mi aveva colpito questo brano cui la prima strofa cominciava con :” che ne dici se facciamo solo sesso” Io non me la sono sentita di dire una frase così forte e l’ho modificata… l’ho fatta mia, aggiungendo falsetti e personalizzandola un poco. Brano scritto da Giordano di Modena”.

Nel 2010 ti sei presentata alle selezioni di Sanremo arrivando nelle selezioni finali con “Stanca ma”. Secondo te per quale motivo poi non ti hanno presa ?

“Stanca ma” l’ho scritta io, sia testo che arrangiamento, in un periodo buio della mia vita, sognai Mia Martini e il mattino seguente mi misi a scrivere….parla davvero del dolore che stavo provando e penso che sarebbe stato azzeccato come pezzo per Sanremo….Sappiamo che Sanremo è un traguardo difficile da raggiungere e non ne abbiamo tutti la possibilità”.

Ti piacerebbe riprovare Sanremo, magari l’anno prossimo ?
“Non penso di riprovarci perchè non ho una casa discografica che possa sostenermi”.

Se potessi scegliere un’artista italiano giovane che ti piace tanto con cui potresti collaborare, chi sceglieresti ?
“Se potessi scegliere un’artista italiano giovane con cui collaborare sceglierei Filippo Neviani, in arte Nek. Lo stimo davvero tanto, anche lui è di Sassuolo ed è una gran brava persona”.

Ultima domanda: ci sono spesso tantissime voci di molti ex ragazzi (usciti negli anni dopo il tuo) che velatamente raccontano che Maria De Filippi sa essere furba e sceglie lei stessa chi mandare avanti sia nel programma che dopo. Mentre tutti gli altri ex allievi vengano snobbati alla grande.
Tu che sei una persona sincera e senza peli sulla lingua, Maria è una “mamma” buona o una matrigna cattiva secondo te ?
“Per quanto riguarda Maria De Filippi, è normale che lei scelga le persone da mandare avanti, è il talent che lo richiede…lei sa chi può funzionare e chi no, sempre con l’aiuto di altre persone, non c’è solo Maria dietro Amici.
Alla domanda Maria è una mamma buona o una matrigna cattiva? Rispondo che assolutamente Maria è buona come il pane, è una donna straordinaria che sa fare bene il suo mestiere, una persona onesta e sincera, quindi una buona mamma. Forse si fida anche troppo di alcuni suoi collaboratori e prende per oro ciò che le viene raccontato”.

Per chiudere l’intervista Maria Luigia ti lascio carta bianca, scegli tu di cosa vuoi parlare, se vuoi aggiornare i tuoi fan suoi tuoi prossimi impegni oppure scrivere un pensiero. Quello che vuoi !
“Aggiungo che ci tengo a dire che l’umiltà è la chiave per un vero artista…anche se nessuno conosce il mio passato, io ho sofferto davvero tanto, ma non ne ho mai voluto fare motivo di Audience.
Chissà un giorno potrò aprirmi e confidare a tutta la gente, tramite canzoni mie, il mio passato difficile…e sentirmi amata finalmente ed apprezzata…perchè spesso l’apparenza inganna.
Il pubblico è tutto, io amo davvero la gente, per me è importante il loro parere ed il loro giudizio e ringrazio tutti di cuore anche quelli che non mi hanno capita e male interpretata, perchè sono sicura che un giorno si ricrederanno”. Grazie!
Grazie a voi e grazie a tutti, un abbraccio.

Intervista di: Marco Sobani


Redazione FullSong[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Che fine ha fatto la cantante Maria Luigia Larocca di Amici 7 ? L’ INTERVISTA iscriviti alla nostra newsletter settimanale


Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*