Ania parla dei progetti futuri a FullSong

Ania, vincitrice categoria giovani Sanremo.59 web, dedica qualche minuto del suo tempo per raccontarsi ad Alba Cosentino di FullSong. Un interessante ritratto dell’artista e dell’esperienza sanremese, oltre che della persona, ancora emozionata e piena di grinta per il futuro in musica.

Aniahttps://www.fullsong.it/uploads/model_8/biografie/ania.jpg

Oltre ad essere un’autrice dalle qualità vocali raffinate, chi è Ania?

E’ una ragazza che nasce amando la musica.
Non ho mai vissuto un solo istante della mia vita senza sentirmi legata a questa forma d’arte, probabilmente un gene passato dalla mia famiglia in cui la musica è sempre stata un tarlo fondamentale. E quindi mi è un po difficle descrivermi senza finire col parlare di musica…e lo so…divento monotona…Sono nata e cresciuta a Napoli, solo negli ultimi anni trasferita a Milano…

Secondo te musica e arte hanno una forma di contatto?

Ma la musica è per me la principale e più bella forma d’arte al mondo! Anche se poi sono sensibile ad ogni espressione artistica: adoro la pittura, il cinema, la poesia, e tutto cio che è creazione ed ispirazione umana.

Raccontaci come è nato il brano Buongiorno Gente
Nasce da un’idea musicale di Luca Rustici…aveva di per sè un’atmosfera ed un “mondo” tutto suo gia dalle prime note… le parole, come spesso accade, son venute da sole…io dico sempre che ogni canzone ha dentro sè già il messaggio che vuole esprimere!

Nuda è il tuo album uscito nel 2008, un disco molto intimista e originale. Il singolo Nuda che dà il nome al disco ha riscosso grande successo, tra l’altro meritato, in tutte le radio. Pensi che Buongiorno Gente farà lo stesso effetto?

Bè questo è difficile dirlo per qualunque brano! Cio’ che decidono di fare le radio è sempre una sorpresa…speriamo bene, sono fiduciosa.

Pronta per il nuovo disco?

Intanto adesso esce in ristampa NUDA uscito appena a maggio scorso…è un disco a cui ho letteralmente dato l’anima e mi fa piacere dargli nuova luce.
In questo momento sono nei negozi poche copie a tiratura limitata in cui oltre all’album Nuda c’è fisicamente allegato il singolo Buongiorno gente, in pratica due cd a prezzo lancio di 10 euro circa in modo da dare concretamente una mano alla musica legale a farsi comprare.
Nel frattempo nella mia testa si stanno delineando le prime idee del terzo album.

Girerai un video per il brano Buongiorno Gente?

Si, molto presto! E sarà davvero particolare e spettacolare.

Ti abbiamo vista nella puntata di Domenica In trasmessa da Sanremo dove, quasi in punta di piedi, hai ricordato con emozione Valentina Giovagnini. Cosa  ti lega a questa grande cantante?

Appena la vidi e la sentii cantare qualche anno fa a Sanremo apprezzai subito la vocalità e la particolarità sonora del suo brano. Purtroppo poi la persi di vista e credo non le sia stato mai dato lo spazio che il suo talento meritava.
Una profonda stima artistica, ecco cosa mi lega a lei.

Chi sono i tuoi artisti di riferimento?

Mi piace il rock americano, vecchio e giovane…da Janis Joplin ai Linkin park.
E sono molto sensibile alla grande scuola cantautoriale italiana.

Con chi ti piacerebbe duettare in futuro?

Senza fare nomi…duettare mi piace a priori…le collaborazioni mi piacciono.

Cosa dobbiamo aspettarci da Ania, la vincitrice di Sanremo.59 web?

Spero tanta buona musica ed è questo il mio impegno.

Grazie Ania!

Se vuoi rimanere aggiornato su Ania parla dei progetti futuri a FullSong iscriviti alla nostra newsletter settimanale