Biografia dei Pedro Ximenex

Pedroximenex è un vino spagnolo.
Pedroximenex è uno Sherry: il più dolce dei vini.
Pedroximenex è un gruppo di avvinazzati.
CD di esordio – Che fretta c'era
Produzione artistica – Lorenzo Corti AKA Musical Buzzino, c

Pedro Ximenexhttps://www.fullsong.it/uploads/model_7/biografie/pedroximenex.jpg

Pedroximenex è un vino spagnolo.
Pedroximenex è uno Sherry: il più dolce dei vini.
Pedroximenex è un gruppo di avvinazzati.

CD di esordio – Che fretta c’era
Produzione artistica – Lorenzo Corti AKA Musical Buzzino, chitarrista di Nada, Cesare Basile, Cristina Donà, Delta V
Edizioni – Shinseiki
Distribuzione – Audioglobe
Promozione – Davvero Comunicazione

 

Dal 2000 quasi 100 concerti sparsi in tutta la penisola con un repertorio che conta ormai una 70ina di brani originali, gruppo spalla per Diaframma, Statuto, Giardini di Mirò, Babalot, Jennifer Gentle e molti altri.
Vincitori Arezzo Wave 2004 (vi risparmio il resto della “stanza dei trofei”)

Compilations – Underground Parade 2005, Standing Ovation 2003, Ephebia 2003,Mr.T 2004, Arezzo Wave 2004 etc.

Pedro Ximenex è:

Simone Stopponi, voce e chitarra – Prima del Pedro ha suonato nel gruppo “il pianto di rachel cattiva” (ultimo cd fuori per Toast Records). Nella vita fa il sommelier, il fonico e collabora con la web-zine “Rockit”

Mirko Belliscioni, basso – Anche lui militante ne “il pianto di rachel cattiva”. Ex-chef, ora viaggia per lavoro, scrive e pubblica poesie e racconti, è espertissimo di cinema americano.

Leandro Tortolini, tastiere – Prima del Pedro ha suonato nei “Niumonia”, gruppo Cult dei primi anni 90. Lavora in un’agenzia pubblicitaria. Nel tempo libero incontra gli amici e ama.

Luca Costantini, batteria – Anche lui militante nei “Niumonia”. Mina vagante nell’ordine dei Geologi dell’Umbria, sogna di fare un concerto ad Atlantide.

Raffaele Iacarella, chitarra acustica e voce – Nella vita (e nel gruppo) fa lo psicologo.

Alberto Andreoli, percussioni – “l’anima della rumba del gruppo”, assicuratore di giorno, gaudente dall’ora dell’aperitivo in poi.

Davide Breccia, chitarra elettrica – Colui che ci toglie le castagne dal fuoco, nonché sex-symbol, si alza alle 5:25 per prendere il treno, il resto è leggenda.

Francesco Bufalini, sax soprano e clarino – Da bravo veterinario gran bevitore di Montenegro.


Raffaele Giuseppe Lopardo[ratemypost-result][ratemypost]

Se vuoi rimanere aggiornato su Biografia dei Pedro Ximenex iscriviti alla nostra newsletter settimanale