X Factor 2017: la conferenza stampa dei live

A X Factor 2017 si parte con i live. Ecco cosa hanno detto i protagonisti durante la conferenza stampa

X FACTOR 2017X FACTOR 2017

Ci siamo: giovedì 26 ottobre partiranno gli attesissimi live di X Factor 2017 e si entrerà nel vivo della gara, che vedrà l’un contro l’altro armati Fedez con i suoi Under Uomini (Gabriele Esposito, Samuel Storm e Lorenzo Bonamano), Manuel Agnelli con i Gruppi (Maneskin , Sem&Steen e Ros), Mara Maionchi con gli Over (Andrea Radice, Lorenzo Licitra ed Enrico Nigiotti), Levante e le Under Donne (Camille Cabaltera, Virginia Perbellini e Rita Bellanza).
“Ogni anno registriamo una crescita del nostro X Factor, che è il più bello e con il maggiore successo. Non a caso ora sta per partire in Spagna e siamo noi il loro punto di riferimento” – sottolinea Lorenzo Mieli della Fremantle Italia, che torna a produrre il talent – “Oltre a delle buone scelte musicali, il programma si contraddistingue per il ricco racconto e la bellezza dei live”.
“Bisogna dire che i rappresentanti di ogni categoria sono piuttosto forti e la battaglia sarà molto interessante” – aggiunge Eugenio Bonaci, sempre di Fremantle – “Siamo stati attenti ad assegnare ai vari giudici le squadre più adatte per metter loro di lavorare in una situazione di confort e alzare il livello della sfida”.
Una sfida che ognuno di loro è pronto ad affrontare. “Il vivaio era ampio e questo mi ha permesso di scegliere gli artisti con cui fare il percorso migliore” – dice Fedez.
Mara con la sua solita schiettezza precisa: “Cercherò di fare del mio meglio, anche per far capire ai miei cantanti che devono lavorare seriamente per poter fare questo mestiere per sempre. Però mi fido di loro”.
Molto soddisfatto anche Manuel: “Sono felice di lavorare con i gruppi, che hanno una loro personalità oltre che degli inediti molto forti. Lo scorso anno mi è spiaciuto perché ho lavorato con dei veri talenti, i quali poi non sono riusciti a trovare autori che scrivessero canzoni adatte a loro”.
“Sono d’accordo con Manuel” – dice Levante – “Bisognerebbe interpellare anche altri autori, tipo quelli della nuovi scena torinese che sono piuttosto in gamba”. E aggiunge: “Sono contenta delle mie ragazze, che mi stanno già dando soddisfazioni”. Quando le si chiede di Rita, che sta già avendo una certa visibilità sul web, purtroppo anche con delle critiche, risponde: “Io mi auguro solo che lei sia felice, al di là dei commenti dei leoni da tastiera”.


Nel corso dei live non mancheranno ospiti internazionali che Nils Hartmann, produttore delle produzioni originali Sky, inizia a spoilerare: “Arriveranno Noel Gallagher, Dua Lipa, Harry Styles, Sam Smith. Invece tra gli italiani Negramaro, Michele Bravi e Francesca Michielin”.
La direzione artistica è sempre di Luca Tommassini e alla conduzione troviamo l’immancabile Alessandro Cattelan.
Giovedì partirà anche la fase live di Strafactor, con i suoi bizzarri concorrenti divisi in tre squadre capitanate da Elio, Drusilla Foer e Jake La Furia. A condurre anche quest’anno sarà Daniela Collu, che avverte: “Il nostro è un programma vero e serio, tanto che useremo gli stessi metodi di voto di X Factor”.
Da segnalare anche l’appuntamento con X Factor Daily, che dal lunedì al venerdì ci permetterà di conoscere meglio i concorrenti e di seguirli nella preparazione dei vari live. Chi c’è a fare da Cicerone? Aurora Ramazzotti, confermata per il terzo anno di fila.

 

Laura Frigerio

Se vuoi rimanere aggiornato su X Factor 2017: la conferenza stampa dei live iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*