The Voice of Italy, terza serata: il diesel che non diventa benzina

È terminata anche la terza puntata di The Voice of Italy, e anche questa volta, la serata ha regalato pochissime emozioni.

The Voice of ItalyThe Voice of Italy

Tra il Dolcenera-Show esagerato, la simpatia di Emis Killa, la signora della tv Raffaella Carrà, che nonostante sia partita in sordina, stasera ha sbancato, riuscendo a prendere diversi talenti, e il buon Max Pezzali, le Blind audition hanno fatto il loro corso.
Riguardo ai cantanti che si sono esibiti, sul palco di The Voice, nessun guizzo di particolarità ha suscitato la mia curiosità, durante la serata.
In verità, qualche talento c’è stato: Charli Kablan mi ha stupito. Il ragazzo originario della Costa D’Avorio ma che vive a Bergamo si è esibito sulle note di “Hello” di Adele, interpretando il pezzo magnificamente. 
La processione continua, dopo vari talenti, arriva il turno di Valentino Bianconi, che si esibisce sul pezzo “Come fly with me” di Frank Sinatra, Raffaella Carrà si gira per prima, dicendo al cantante di aver conosciuto personalmente Frank Sinatra. Alla battuta di Dolcenera simile a un uccellaccio del malaugurio, sulla questione che tutti quelli che hanno conosciuto Frank Sinatra sono morti, mi sono talmente imbarazzata che ho pensato che in quel momento qualcuno stava toccando ferro… (per non dire altro).
Durante la serata, ho aspettato invano qualcosa che non è arrivato; poi, ecco, arriva lei, Katy Desario che canta”Oro” del grande Mango, rovinandomi del tutto l’umore.
A questo punto, si! Lo dico, mi mancano Noemi, Piero Pelù e J-Ax
Continua la maratona. Anche questa sera, non poteva mancare l’esibizione di un ex talento, è il turno di Corinne Marchini, di Amici 6, per intenderci, il vincitore di quell’edizione fu Federico Angelucci, desaparecidos da molto tempo.
Ci siamo, scorrono i titoli di coda come una benedizione.
Dolcenera ha ottenuto cinque talenti, arrivando a un totale di dodici.
Emis Killa si porta a casa tre new entry, e un team composto da nove artisti.
Max Pezzali ha tre nuovi talenti e un totale di undici cantanti.
Raffaella Carrà ha portato a casa quattro artisti e arriva a un totale di nove. 
E ora vi prego, in alto le mani, sperando che la prossima puntata di The Voice of Italy possa davvero sorprenderci.

Ecco i promossi della terza serata 

Team Emis Killa: Charles Kablan, Giorgia Papasidero e Corinne Marchini.

Team Dolcenera:  Alice Paba, Greta Squillace, Danylo Palyeyev, “Neja” (Agnese Cacciola)  e “Derek” (Domenico Caringella).               

Team Pezzali: Davide Carbone, Katy Desario e Andrea Cerrato.

Team Carrà: Valentino Bianconi, Daniele Soffiani, Tanya Borgese e Cristina Ambu.                                                        

Se vuoi rimanere aggiornato su The Voice of Italy, terza serata: il diesel che non diventa benzina iscriviti alla nostra newsletter settimanale