I nuovi giudici X Factor: croce o delizia?

Sono stati annunciati, ufficialmente, i giudici dell’11a edizione di X Factor e, per la prima volta, non siamo soddisfatti del tutto.

X FACTORX FACTOR

Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e Levante: sono loro i giudici dell’11a edizione di X Factor che, dopo le selezioni estive, tornerà in autunno in tv(sempre su Sky Uno HD). Questi nomi erano da un po’ che circolavano e ieri sera erano già dati per certi, ma prima di parlarne abbiamo aspettato che arrivasse la conferma definitiva dai canali ufficiali.
Che dire: Sky come sempre sa trovare e mischiare gli ingredienti giusti, che possano catturare il pubblico, non solo a livello musicale ma anche di show.
Fedez è un giudice molto apprezzato e la sua love story con Chiara Ferragni (vissuta molto anche sui social) non ha fatto altro che amplificare la sua popolarità. «Ormai è come tornare a casa, sei sempre contento di farlo» – ha dichiarato – «Mi piace la nuova giuria, con la conferma di Manuel».
Manuel Agnelli è riuscito a conquistare il pubblico, tanto che la passata edizione è stato il re delle gif. Lui dice: «È una nuova occasione per portare una visione della musica che non viene rappresentata spesso in televisione. Una maniera diversa di vivere la musica non solo legata ai numeri e ai risultati e che è strettamente legata a un modo di vivere le cose e la vita».
Per Mara Maionchi, già giudice nelle prime quattro edizioni del talent (ai tempi della Rai), è un ritorno in grande stile, una promozione dopo l‘XtraFactor e i tanto amati “Mara Dixit” (commenti non sempre appropriati delle puntate). Lei dichiara: «Per me è un ritorno alle origini, è iniziato tutto dieci anni fa al banco dei giudici e sarà emozionante sedermi di nuovo lì. Sbaglierò? Sicuro. Vincerò? Probabilmente no. Il punto non sono io, ma quello che posso dare al concorrente per valorizzare il suo talento. Per me di certo c’è solo il lavoro duro».
C’è poi la new entry, Levante, che va a catturare quella fascia di radical chic e hypster che continuano a inneggiare a una fantomatica scena indie di cui lei farebbe parte. Insomma, un pubblico che potrebbe, grazie alla sua presenza, convertirsi al mondo talent, come ha fatto la diretta interessata. Citiamo a tal proposito le sue parole: «Ho sempre avuto cura della mia indipendenza, termine col quale non definisco alcun genere musicale, ma solo la forza di farcela con le proprie gambe, al di là di ogni schema o regola. Che poi nell’arte non ci sono regole; piuttosto intravedo percorsi, spesso individuali, tracciati da scelte che rassomigliano al nostro modo d’essere, alle nostre esigenze, alle nostre aspettative. Nel 2010 mi avevano contattata per partecipare ai provini come concorrente di X Factor ma allora pensai che quell’esperienza non faceva per me, dovevo ancora trovare la mia identità. Sette anni dopo, il mio percorso mi ha portata a considerare l’invito a partecipare come giudice di questo programma, un’occasione di crescita e un’esperienza televisiva importante. Non ho paura di misurarmi con un ruolo nuovo, e sebbene non ami la competizione nell’arte, porterò con me tutta l’umiltà e la mia esperienza musicale affinché il piccolo schermo riesca a ricreare una vetrina sincera per chi spera di realizzare un sogno, rendendosi così davvero indipendente».
Ebbene si, prima Claudia Lagona (vero nome di Levante) non gradiva i talent e coglieva ogni occasione per sottolinearlo, aggiungendo che non aveva nemmeno la tv in casa. Insomma, non è propriamente una cosetta all’acqua di rose come vuole descriverla ora lei: e infatti il popolo della rete, che non è stupido e si ricorda tutto, è andato a cercarsi le dichiarazioni e ha iniziato ad attaccarla via social. A difenderla c’è naturalmente la sua fanbase, che però si sta dimostrando meno affollata di quanto ci hanno sempre detto. C’è persino chi si chiede candidamente “ma chi è Levante?”. E anche a noi una domanda sorge spontanea: ma lei non era la golden-girl della musica italiana, quella dai grandi successi discografici e dalle date sold-out? Possibile che ci sia ancora qualcuno che non la conosca? Qualcosa non torna, ma non è nemmeno questo il punto: il problema è che lei, con gente come Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi c’entra come i cavoli a merenda. Per carità sarà anche tanto graziosa (come possiamo vedere in foto e profilo Instagram, sempre aggiornatissimo), se la cavicchierà con i testi ed è sofisticata nelle sue interpretazioni (a parte quando stona, com’è capitato anche al concertone del Primo Maggio), ma non ha il carisma dei suoi compagni di avventura e onestamente non la riteniamo ancora pronta per mettersi dall’altra parte, ovvero quella in grado di giudicare gli altri e di saper intravedere in loro l’eventuale “fattore x”. Poi, per carità, magari ci stiamo sbagliando e lei saprà stupirci con effetti speciali, tanto da farci ricredere e ritrattare. Lo scopriremo solo vivendo, anzi vedendo “X Factor”.

Laura Frigerio
I giudici di #XF11

Fedez, #ManuelAgnelli, Mara Maionchi e Levante sono i giudici di #XF11!

Pubblicato da X Factor Italia su Venerdì 19 maggio 2017

Se vuoi rimanere aggiornato su I nuovi giudici X Factor: croce o delizia? iscriviti alla nostra newsletter settimanale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*